Omaggio a Beppe Costa poeta

da Il poeta che amava le donne (e parlava coi muri), Pellicanolibri (2018)

.

hai giocato con le mie fantasie
portandoti via i giorni di festa
il desiderio di beni
il bisogno di amici
e le cose d’amore

*

lascio questa città le sue tante bellezze aggredite dagli insulti
lascio quei tanti che hanno reso difficoltosa la mia attività
quei ‘ladri di talento’ pronti a scodinzolare per un pasto
ma anche quei pochi che l’hanno vissuta con la stessa inquietudine
lascio foto alcuni quadri: in particolare la macchina per scrivere
sul tavolo dei sogni per tornare all’asina ch’ogni mattina mi cerca
malgrado non ho nulla da offrirle e lascio tutte le immagini di te
che hai rinunciato – certo non avresti voluto – così facilmente ai sogni

*

tu sei
mentre io scompaio
nel pensare che ti contiene

*

non avevo che poche memorie
qualche luce scambiata per luna
e amici coi quali scambiare emozioni
presto con l’inimmaginabile

*

sfido io a passare l’intera vita
da Mussolini a Salvini
in mezzo Andreotti e Berlusconi
che tristezza infinita e che malasorte
c’era anche D’Alema e Gentiloni
perfino Grillo e il comico Razzi
tutti insieme fra mafiosi e coglioni
alla cultura han decretato morte
sfido io a non diventar pazzi!

*

mi cercarono, trovandomi,
ma c’era sempre qualcuno più alto
col nome più grosso più bello più lungo
o più nuovo

mi cercano, trovandomi
e mi uccidono il cuore

.

Altri post sull’opera di Beppe Costa (25 agosto 1941-) si possono leggere qui:

https://poetarumsilva.com/2017/11/26/beppe-costa-devo-ricordare/

https://poetarumsilva.com/2019/01/09/beppe-costa-da-il-poeta-che-amava-le-donne/

https://poetarumsilva.com/2017/08/31/rosso-poesie-amore-rivolta-beppe-costa/

https://poetarumsilva.com/2017/07/27/lultima-nuvola-di-beppe-costa-una-proposta-di-lettura/

https://poetarumsilva.com/2018/04/17/beppe-costa-per-chi-fa-turni-di-notte-nota-di-lettura/

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.