Categoria: Alessandra Trevisan

Progetto Caratteri Im_mobili: quando l’analogico sfida la tradizione, (intervista a cura di Alessandra Trevisan)

Essere lucidi, scegliere una direzione e perseguire l’istinto creativo che elabora e adotta le spinte più varie: in questo il progetto Caratteri Im_mobili di Samuela Barbieri (poesia), Gabriele Bruzzolo (improvvisazione) e Paolo Celotto (elaborazione tipografica), uscito fisicamente per la tipografia filopoetica trevigiana Neldubbiostampo nel… Continua a leggere “Progetto Caratteri Im_mobili: quando l’analogico sfida la tradizione, (intervista a cura di Alessandra Trevisan)”

Un’esattezza emotiva: Alessandra Trevisan racconta ‘Trasferimenti’ di Viviana Fiorentino

Cosa siano i Trasferimenti del titolo della nuova raccolta di poesie di Viviana Fiorentino (edita da Zona) è riconoscibile attraverso una sistematica lettura dei testi che stratificano, secondo una “concentrazione aperta” anche alla disposizione (del lettore), una poetica del linguaggio nello spazio. Se il… Continua a leggere “Un’esattezza emotiva: Alessandra Trevisan racconta ‘Trasferimenti’ di Viviana Fiorentino”

Alessandra Trevisan racconta ‘Carcere della terrestrità’ di Francesca Fiorentin

Carcere della terrestrità di Francesca Fiorentin  La parola colta – ed anche còlta – di Francesca Fiorentin è da subito espressa nel titolo della sua nuova raccolta, Carcere della terrestrità (edito da Macabor), che indica un’appartenenza poetica e materiale alla terra, anche in termini… Continua a leggere “Alessandra Trevisan racconta ‘Carcere della terrestrità’ di Francesca Fiorentin”

Bianca Battilocchi, “Herbarium Magicum”. Nota di Alessandra Trevisan

Bianca Battilocchi, Herbarium MagicumAnterem Edizioni 2021 Alla ricerca del canto e dalla ricerca di un canto muove la cifra poetica di Bianca Battilocchi. Il luogo da cui provenga l’aggettivo “magico” nel suo Herbarium Magicum (Anterem Edizioni 2021) pare annunciarsi: un tempo arcano, che costruisce… Continua a leggere “Bianca Battilocchi, “Herbarium Magicum”. Nota di Alessandra Trevisan”

Roberto Lamantea, “Uno strappo bianco”. Nota di Alessandra Trevisan

Roberto Lamantea, Uno strappo biancoInterno Libri 2021 Iniziare dal titolo, e camminare subito dentro residui di altre lingue, non sarà improprio per leggere l’ultima raccolta di Roberto Lamantea, Uno strappo bianco (Interno Libri, 2021). Se si cerca l’etimologia di “strappo”, infatti, si scopre che… Continua a leggere “Roberto Lamantea, “Uno strappo bianco”. Nota di Alessandra Trevisan”

Intervista doppia a Francesca Marica e Viviana Fiorentino (seconda parte)

Francesca Marica e Viviana Fiorentino si sono incontrate poeticamente nel corso del 2019 e dal vivo a novembre 2019, in una presentazione pubblica a più voci da cui è nata quest’intervista doppia che è proposta oggi ed è stata proposta ieri pomeriggio sul nostro… Continua a leggere “Intervista doppia a Francesca Marica e Viviana Fiorentino (seconda parte)”

Intervista doppia a Francesca Marica e Viviana Fiorentino (prima parte)

Francesca Marica e Viviana Fiorentino si sono incontrate poeticamente nel corso del 2019 e dal vivo a novembre 2019 in una presentazione pubblica a più voci da cui è nata quest’intervista doppia, che sarà proposta oggi e domani pomeriggio sul nostro blog. Da Concordanze… Continua a leggere “Intervista doppia a Francesca Marica e Viviana Fiorentino (prima parte)”

Due o tre cose che ho imparato facendo ricerca su Goliarda Sapienza

Domenica 10 maggio ricorrerà l’anniversario della nascita di Goliarda Sapienza, che avrebbe compiuto quest’anno 96 anni. Quasi ogni anno, dal 2013, «Poetarum Silva» dedica uno spazio a lei e alla sua opera, cercando di portare i lettori su piani di lettura (si potrebbe dire)… Continua a leggere “Due o tre cose che ho imparato facendo ricerca su Goliarda Sapienza”

Roberto Lamantea, “Il bambino di seta”. Nota di lettura

Roberto Lamantea, Il bambino di seta  Venezia-Mestre, Amos Edizioni, 2020 Nota di lettura di Alessandra Trevisan   Il titolo nominale di questo nuovo libro di Roberto Lamantea edito da Amos Edizioni è un invito a farsi accompagnare in una storia gentile e, al contempo, violenta… Continua a leggere “Roberto Lamantea, “Il bambino di seta”. Nota di lettura”

Cesare Zavattini, È Natale – 25 dicembre 1962

È Natale. Che cosa auguro al mondo per il 1963? Forse un anno di silenzio, e per un anno non dico che speriamo ma si cerchino i mezzi per cominciare a sperare. Sono le cinque e mezzo pomeridiane e le campane di S. Agnese… Continua a leggere “Cesare Zavattini, È Natale – 25 dicembre 1962”

Milena Milani, Che meraviglia far Natale a Venezia

Nel giorno dell’anniversario della nascita di Milena Milani (24 dicembre 1917-9 luglio 2013), un suo articolo natalizio che riguarda Venezia scelto in collaborazione con la fotoreporter e sua amica Maria Ester Nichele e Abc Veneto (qui). Già a mezzogiorno le lampadine colorate sui lunghi… Continua a leggere “Milena Milani, Che meraviglia far Natale a Venezia”

proSabato: Milena Milani, Sigarette per il vecchio

Il facchino gridò da lontano e il gondoliere incominciò a preparare la gondola. Pioveva leggermente, le gondole avevano l’attrezzatura da pioggia, le tende impermeabili, erano senza tappeti, con i cuscini voltati al di sotto. Il gondoliere sistemò rapidamente ogni cosa, mentre il facchino con… Continua a leggere “proSabato: Milena Milani, Sigarette per il vecchio”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: