Redazione


PAOLA DEPLANO

«Ho frequentato la Facoltà di Lettere della mia città natale, Siena, incrociando il mio cammino in corsi e/o seminari con alcune figure per me importanti come Antonio Prete, Franco Fortini, Gianni Scalia, Mario Luzi. Era un bel luglio afoso, di quelli che piacciono a me, quando poco prima della discussione della tesi in letterature comparate Antonio Prete – che era il mio relatore – mi disse ridendo: «Tu hai il demone dell’analogia!». In tutti questi anni non ho mai chiamato l’esorcista, anzi ho nutrito il mio caro demone con molte e appassionate letture, specialmente sull’insuperabile meraviglioso periodo a cavallo fra Ottocento e Novecento. Di mio ho scritto, oltre a varie cosette qua e là, due libri umoristici – Pinocchio fuma e Ulisse con cipolle – e due raccolte di poesie: L’ultima Cenerentola e Ultima fermata Spoon River


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: