Poeti della domenica #1: Jozefina Dautbegović, Se un giorno ti sveglierai

jozefina dautbegović

SE UN GIORNO TI SVEGLIERAI

Se un giorno ti sveglierai
nel tuo letto domandandoti sono veramente io questo
da dove sono venuto e che ci faccio qui
sarà un segno certo
che non appartieni né al luogo
né al tempo
in cui ti sei svegliato

Zagabria, 2 aprile 2000

*

Ako se jednoga dana probudiš

Ako se jednoga dana probudiš
u vlastitom krevetu s pitanjem zar sam to ja
otkud ja ovdje i što ja tu radim
to će biti sasvim pouzdan znak
da ne pripadaš ni tom mjestu
ni vremenu
u kojem si se probudio
Jedan od načina

*

da Jozefina Dautbegović (Šušnjari, 24.2.1948 – Zagreb,27.11.2008), La televisione di Dio (Božja televizija, 2001), trad. di Ginevra Pugliese, Venezia, Cicero, 2009

One comment

I commenti sono chiusi.