Categoria: redazione

Francesca Fiorentin, Legàmi cedenti ossigeno (rec. di Carlo Tosetti)

Francesca Fiorentin, Legàmi cedenti ossigenoOèdipus Edizioni 2019 «Il Corriere della Sera» del 13 agosto 2020 ha pubblicato un articolo di Giorgio Montefoschi, dal titolo Tempesta su un’idea, articolo che tratta del celeberrimo romanzo di Goethe Le affinità elettive e che riporta uno stralcio dall’introduzione… Continue Reading “Francesca Fiorentin, Legàmi cedenti ossigeno (rec. di Carlo Tosetti)”

Luca Nicoletti, Poesie da “Il paese nascosto”

  Nella fioriera La lucertola che si dissetaaspetta senza paurale gocce che lascio caderesulla piccola foglia:torna a bere, mi guardail suo occhio m’incontra,sembra dirmila sua meraviglia.   Chiusura di una mostra Ora sarà un gioco di riverberi,interverrà un’immaginea svelare i movimentisotterranei, con la terraintimi,… Continue Reading “Luca Nicoletti, Poesie da “Il paese nascosto””

Bustine di zucchero #55: Henri Michaux

Sebbene Henri Michaux avesse sempre tentato di tenersi distante dalla scena letteraria – rare le apparizioni in pubblico, fra cui una al Collège de France nel 1983 per assistere alla conferenza del suo amico Jorge Luis Borges –, la sua poetica non passava inosservata… Continue Reading “Bustine di zucchero #55: Henri Michaux”

Una domenica inedita #17: Patrizia Sardisco

  Nt’austu, na nuttata Sèntiri, ‘un s’a firari a fari. Vìriri annarbuliariarbuli e arma e favara ‘i vattìucosiddìu, gràscia, pirdunufurnicìi ‘i lupu cùpiu, u stessu crìriri e cchiù jusu fiuràrisi i cristiani nne casiruri nne riti, nne linzola ‘i ruètta tuttu nzèmmulaaggigghiati nno scantu… Continue Reading “Una domenica inedita #17: Patrizia Sardisco”

Filomena Ciavarella, Poesie da “Versi per l’invisibile” (Transeuropa 2020)

  Versi per l’invisibile Avevi spezzato il filo della vitasullo stelo del fiore di nardonel vento delle altezzeFu così che in quel giornofra pareti di luceeri così lontano e privo di terrasenza indugio annunciastilieve l’addiocome di splendida farfalla nel soleIn quel viso ora nell’ombrac’è… Continue Reading “Filomena Ciavarella, Poesie da “Versi per l’invisibile” (Transeuropa 2020)”

Maria Benedetta Cerro, L’oscura chiarezza

Per una lettura della poesia di Maria Benedetta Cerro* Lo sguardo inverso è l’ultima pubblicazione poetica di Maria Benedetta Cerro, l’ultima di un lungo e fecondo percorso che dura ormai da sette lustri. Si tratta di una raccolta che impropriamente può definirsi tale, perché,… Continue Reading “Maria Benedetta Cerro, L’oscura chiarezza”

Anteprima. Cettina Caliò, Cinque poesie da “Di tu in noi” (La Nave di Teseo, 2021)

Esce domani 25 febbraio la nuova raccolta di poesie di Cettina Caliò, Di tu in noi, pubblicata da La Nave di Teseo. Proponiamo una piccola selezione di poesie, insieme al comunicato stampa. Ringraziamo l’editore per averci concesso l’anteprima. Buona lettura. (La redazione)   Ti tengonell’entroterra… Continue Reading “Anteprima. Cettina Caliò, Cinque poesie da “Di tu in noi” (La Nave di Teseo, 2021)”

Mattia Tarantino, “Fiori estinti” (Nota di Lorenzo Pataro)

Mi scoppiano le vene e sto cantando.Nota di lettura a Fiori estinti di Mattia Tarantinodi Lorenzo Pataro Fiori estinti di Mattia Tarantino (Terra d’ulivi edizioni, 2019) è una lunga poesia ininterrotta, quasi un poema circolare, un cane che si morde la coda, l’ultimo lungo… Continue Reading “Mattia Tarantino, “Fiori estinti” (Nota di Lorenzo Pataro)”

Lella De Marchi, Poesie da “Ipotesi per una bambina cyborg” (Transeuropa 2020)

  DIMORA I la bambina è una farfalla con le ali della casa.nell’inconscio i ragni cadono ad uno ad uno l’acquaè una goccia stilla da una stella una tubatura si è rotta.non ci sono mani piene non ci sono mani vuote.dove vivi tu nessuno… Continue Reading “Lella De Marchi, Poesie da “Ipotesi per una bambina cyborg” (Transeuropa 2020)”

Giulia Bocchio, Il lento apprendistato di Thomas Pynchon

Non ci soffermeremo sull’inafferrabilità ormai nota di Thomas Pynchon, che appare piuttosto una riluttanza disinteressata al mero apparire: essere su pagina ed essere sugli scaffali delle librerie di mezzo globo è già di per sé un’esibita presenza. A parte doppiare sé stesso in un… Continue Reading “Giulia Bocchio, Il lento apprendistato di Thomas Pynchon”

Una domenica inedita #16: Giulia Catricalà, Poesie da “Ombre convesse”

  Ricordare è riordinare segno a segno, fare regno dell’inessenziale,estinto e poi tornato.Ricordare te è affilare, taglio a taglio, fare pegnodel dolore in cambiodella regola che tu sei nel passato. Scordarmidi te sarebbe, pezzo a pezzo, esser viva in vie distorte, uscire dal senno, uscire dal senso senzapassare per la morte. … Continue Reading “Una domenica inedita #16: Giulia Catricalà, Poesie da “Ombre convesse””

Costantino Turchi, Cinque poesie da “Delle nostre immagini”

  Età Pensavi che non sarebbe finita anche questa eternità?Solo cento anni fapotevano essere per te l’esperienzadella strada, per te pregare la sopravvivenzae indossare tutte le maschere di un colorito cianotico. Ma abbiamo cancellato pure il sibilosfiancato del primo paleo-informaticoe al secondo non scricchiano… Continue Reading “Costantino Turchi, Cinque poesie da “Delle nostre immagini””

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: