Categoria: Traduzioni

“Il sabato tedesco” #2: Erich Loest, “Una ruga, sottile come tela di ragno”

“Il sabato tedesco”, rubrica da me curata per Poetarum Silva, prende il nome da un racconto di Vittorio Sereni e si propone di raccogliere riflessioni, conversazioni, traduzioni intorno a testi letterari. (Anna Maria Curci)   Sette anni fa, il 12 settembre 2013, moriva a… Continue Reading ““Il sabato tedesco” #2: Erich Loest, “Una ruga, sottile come tela di ragno””

Paola Deplano, Ricordo di Foscolo nel bicentenario di “To Callirhoe”

“Con tutta la sua dottrina e il suo ingegno, non avete perso niente se non avete visto Foscolo, egli è quello che il Dottor Johnson chiama ‘un compagno formidabile’, e si esprime col clangore di una tromba parlante, in un gergo misto di ogni… Continue Reading “Paola Deplano, Ricordo di Foscolo nel bicentenario di “To Callirhoe””

“Il sabato tedesco” #1: Felicitas Hoppe, Johanna (intervista di Cristina Polli)

“Il sabato tedesco”, rubrica da me curata per Poetarum Silva, prende il nome da un racconto di Vittorio Sereni e si propone di raccogliere riflessioni, conversazioni, traduzioni intorno a testi letterari. (Anna Maria Curci)   La prima puntata della rubrica è dedicata all’intervista di… Continue Reading ““Il sabato tedesco” #1: Felicitas Hoppe, Johanna (intervista di Cristina Polli)”

Reiner Kunze, Privilegio del traduttore

  PRIVILEGIO DEL TRADUTTORE Per Petro Rychlo Il poema – un ammortizzatore del cervello, che attutisce gli scossoni sull’acciottolato del tempo e della città vecchia di Czernowitz Chi è a casa nella poesia di molte lingue, trova al fondo della disperazione una parola che… Continue Reading “Reiner Kunze, Privilegio del traduttore”

Patrizia Sardisco, Avere orecchie adatte. Del leggere “Johanna” di Felicitas Hoppe

Avere orecchie adatte. Del leggere “Johanna” di Felicitas Hoppe. di Patrizia Sardisco È esperienza comune a molti lettori quella sorta di lutto vissuto al richiudersi dell’ultima pagina di un libro, il sentire ancora vivo il bisogno che quella voce dica e riveli, e aggiunga,… Continue Reading “Patrizia Sardisco, Avere orecchie adatte. Del leggere “Johanna” di Felicitas Hoppe”

Juan Terenzi, Tre poesie (autotradotte)

  Festeggio oggi festeggioil mio matrimoniouna convivenza di oltreoltreoltremenomenooggi ancorafesteggio il divorzioma prima sono vedovoperperperil mio figlio mi dicevacaro papàvieniabbracciamicome hai semprecome hai sempreoggi un’altra voltafesteggio la mia rotturapriva di beninon li avevamo maisolo alcuni librisorrisilacrimelenzuolabaciabbracciparolegridateparolesentiteoggi ancora festeggiosenza candelesenza tortasenza nessunosenza nemmenola mia ombraho… Continue Reading “Juan Terenzi, Tre poesie (autotradotte)”

Jim Carroll, Tre poesie tradotte da Alessandro Brusa

  Blue Poles Blue poles (well?) on the beachin a snowless winter and I’m too cold to ask youwhy we’re here but of course “we are” where on the puzzled reef dwarves eitherfish or drown in the abandoned ships sharks dissever year-old children in… Continue Reading “Jim Carroll, Tre poesie tradotte da Alessandro Brusa”

Philip Fried, Sei poesie da “Poesie Paramatematiche” (trad. di Angela D’Ambra)

  PHILIP FRIED Sei poesie da Math-related Poems (Poesie Paramatematiche)   God, the Younger Open the brackets of the empty set … God sneaked into the master closet, to fit His boy’s foot into someone’s larger shoes— A larger people will need a bigger God, He… Continue Reading “Philip Fried, Sei poesie da “Poesie Paramatematiche” (trad. di Angela D’Ambra)”

Lorenzo Pompeo, Arte e poesia a L’Avana

Arte e poesia a L’Avana. José Lezama Lima e il gruppo di «Orígenes» (1944-1952) di Lorenzo Pompeo   Con lo scoppio della Guerra civile in Spagna, nel 1936, giunse a Cuba Juan Ramon Jimenez. Nota Vargas Llosa a proposito di quell’incontro seminale: «L’arrivo di… Continue Reading “Lorenzo Pompeo, Arte e poesia a L’Avana”

Friederike Mayröcker, sotto gli alberi di lacrime il mattino

  unter Bäumen Tränenmorgen (2003) unter Bäumen saszen wir und Waldes Brausen unter Bäumen sprachen zu einander schwiegen blickten in den Wald der schon die Blätter warf und fegte Lindenblütenblätter auf den Wegen unter Bäumen saszen wir und schwiegen unter Bäumen ich allein und… Continue Reading “Friederike Mayröcker, sotto gli alberi di lacrime il mattino”

Paola Deplano, Invito alla poesia di Arthur Symons

Tra giglio ed eliotropio. Invito alla poesia di Arthur Symons di Paola Deplano   ELIOTROPIO BIANCO                                                         … Continue Reading “Paola Deplano, Invito alla poesia di Arthur Symons”

Davide Zizza, La poetica felice di Hai Zi

Nella grazia che illumina il mondo. La poetica felice di Hai Zi   In poesia la parola è un seme che scende in profondità in quel terreno che è la nostra coscienza, si radica fino a far nascere qualcosa, un moto di commozione, un… Continue Reading “Davide Zizza, La poetica felice di Hai Zi”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: