Categoria: scritture

Renzo Favaron, Preferisco di no: un po’ di letteratura nordamericana di ieri e di oggi

Preferisco di no: un po’ di letteratura nordamericana di ieri e di oggi di Renzo Favaron Non è mai troppo tardi. Forse, in pari tempo, non è retorico domandarsi: «Non è il passato a essere come una fiammella che ci precede, più che il… Continue Reading “Renzo Favaron, Preferisco di no: un po’ di letteratura nordamericana di ieri e di oggi”

Chiara Catapano, Mithridatis: quando il re sfida un impero

Mithridatis: quando il re sfida un imperodi Chiara Catapano Sarà forse tutto racchiuso in quell’antico motto, “omen nomen”, il nocciolo della questione del caso che ha infiammato la Grecia, tanto da diventare materia di studio alla facoltà di Sociologia di Salonicco. Perché Mithridatis aveva… Continue Reading “Chiara Catapano, Mithridatis: quando il re sfida un impero”

Massimo Parizzi, Io (Nota di Alessandro Pertosa)

Massimo Parizzi, IoManni 2021 Nota di Alessandro Pertosa Massimo Parizzi è l’autore di Io, un romanzo magmatico e poetico di rara bellezza, dove la parola sgorga da un flusso di coscienza che si fa storia e realtà. Storia e realtà che non si lasciano… Continue Reading “Massimo Parizzi, Io (Nota di Alessandro Pertosa)”

Giulia Bocchio, Mircea Cărtărescu è un “Solenoide”

Mircea Cărtărescu è un Solenoide A cura di Giulia Bocchio Cos’è un solenoide? Sostanzialmente una bobina di forma cilindrica composta da spire tutte circolari vicinissime fra loro, provenienti da un unico filo di materiale conduttore. Una sorta di tubo che funge da induttore e… Continue Reading “Giulia Bocchio, Mircea Cărtărescu è un “Solenoide””

Lorenzo Pompeo, Intervista a Jurij Tarnavsk’kyj

Il singolare percorso di un poeta: dall’Ucraina agli Stati Uniti passando per il CileIntervista a Jurij Tarnavsk’kyj a cura di Lorenzo Pompeo     In Quando il poeta Pablo Neruda non è più con noi rendi omaggio al poeta cileno. La tua poesia è… Continue Reading “Lorenzo Pompeo, Intervista a Jurij Tarnavsk’kyj”

Michele Stanco, Da Dante a Bandello, un “Romeo e Giulietta” a lieto fine

Da Dante a Bandello, un “Romeo e Giulietta” a lieto fine.L’intricato sottosuolo di una storia antica di Michele Stanco All’inizio fu Dante, con il suo «Vieni a veder Montecchi e Cappelletti» (Purgatorio, VI, 106). Oppure no! La storia di Romeo e Giulietta, immortalata da… Continue Reading “Michele Stanco, Da Dante a Bandello, un “Romeo e Giulietta” a lieto fine”

Quando gli dèi parlavano in versi (di Chiara Catapano)

Quando gli dèi parlavano in versidi Chiara Catapano Quando gli dèi parlavano in versi, la vita veniva creata in noi dal loro solo pronunciarci. Nei sogni di una conversazione prendevano forma i miraggi: concreti e solidi più della realtà degli uomini, questi andavano a… Continue Reading “Quando gli dèi parlavano in versi (di Chiara Catapano)”

Giulia Bocchio, L’Eidos di questo mondo è un airone

L’Eidos di questo mondo è un aironedi Giulia Bocchio Il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, Stefano Bisi, riflette sulla natura metaforica del nostro presente, lo fa attraverso una visione massonica della vita: al centro la rivoluzione dell’ascolto ma anche la semplicità essenziale di… Continue Reading “Giulia Bocchio, L’Eidos di questo mondo è un airone”

Lorenzo Pompeo, Dai poeti Menglong ai post-menglong

Lorenzo PompeoDai poeti Menglong ai post-menglong. breve panorama della poesia cinese contemporanea Alla loro apparizione, con la pubblicazione nel 1978-1980 della rivista indipendente «Jintian» (in it. “Oggi”), un gruppo di poeti contemporanei cinesi venne ribattezzato dalle autorità letterarie cinesi con un nome che intendeva… Continue Reading “Lorenzo Pompeo, Dai poeti Menglong ai post-menglong”

Omar Suboh, Su “Contro l’impegno” di Walter Siti

La sottomissione della letteratura.Note Su Contro l’impegno di Walter Siti di Omar Suboh «L’arte è un bastian contrario che spira sempre dal lato sbagliato; è ambivalente, dà ragione a chi ha torto e torto a chi ha ragione; per questo è più longeva della… Continue Reading “Omar Suboh, Su “Contro l’impegno” di Walter Siti”

Auguste de Villiers de l’Isle-Adam: il simbolismo digrigna sempre i denti (a c. di Giulia Bocchio)

Auguste de Villiers de l’Isle-Adam: il simbolismo digrigna sempre i denti A cura di Giulia Bocchio Un’origine illustre e ben presto decaduta, un’esistenza brillante e scapigliata. Il grande e fedele amico di Stéphane Mallarmé, l’uomo alla ricerca di Wagner, l’artista del futuro, uno di… Continue Reading “Auguste de Villiers de l’Isle-Adam: il simbolismo digrigna sempre i denti (a c. di Giulia Bocchio)”

Il demone dell’analogia #27: Lungo i fiumi di Babilonia

«Una strana amicizia, i libri hanno una strana amicizia l’uno per l’altro. Se li chiudiamo nella mente di una persona bene educata (un critico è soltanto questo), lì al chiuso, al caldo, serrati, provano un’allegria, una felicità come noi, esseri umani, non abbiamo mai… Continue Reading “Il demone dell’analogia #27: Lungo i fiumi di Babilonia”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: