Poesie per l’estate #34. Sibilla Aleramo “Un anno”

Dal 27 luglio al 23 agosto la programmazione ordinaria del blog andrà in vacanza. In questo periodo vi regaleremo comunque due post al giorno, una poesia al mattino e una al pomeriggio, “Poesie per l’estate”. Vi auguriamo buona estate e buona lettura. (La redazione)

Sibilla Aleramo dal sito Enciclopediadelledonne.it
Sibilla Aleramo dal sito Enciclopediadelledonne.it

Un anno

Un anno termina
si ricco è stato,
intenso, libero, mio.
Un mare mugghiante,
un altro a specchio
un colle, lontananze
città dei puerili profili,
il trillo dell’allodola,
il saluto ad un eroe
il desiderio di Dio.
Lacrime d’uomini,
sul mio petto, presso il cuore.
Pianti miei da nessuno asciugati,
sgorgati a pieno, in sé soli placati.
E istanti, istanti stupiti
di rugiada, di grazia.

(da Sibilla Aleramo, Tutte le poesie, Milano, Mondadori, 2004)

Un commento su “Poesie per l’estate #34. Sibilla Aleramo “Un anno”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: