Tag: Traduzioni

“Il sabato tedesco” #1: Felicitas Hoppe, Johanna (intervista di Cristina Polli)

“Il sabato tedesco”, rubrica da me curata per Poetarum Silva, prende il nome da un racconto di Vittorio Sereni e si propone di raccogliere riflessioni, conversazioni, traduzioni intorno a testi letterari. (Anna Maria Curci)   La prima puntata della rubrica è dedicata all’intervista di… Continue Reading ““Il sabato tedesco” #1: Felicitas Hoppe, Johanna (intervista di Cristina Polli)”

Reiner Kunze, Privilegio del traduttore

  PRIVILEGIO DEL TRADUTTORE Per Petro Rychlo Il poema – un ammortizzatore del cervello, che attutisce gli scossoni sull’acciottolato del tempo e della città vecchia di Czernowitz Chi è a casa nella poesia di molte lingue, trova al fondo della disperazione una parola che… Continue Reading “Reiner Kunze, Privilegio del traduttore”

Juan Terenzi, Tre poesie (autotradotte)

  Festeggio oggi festeggioil mio matrimoniouna convivenza di oltreoltreoltremenomenooggi ancorafesteggio il divorzioma prima sono vedovoperperperil mio figlio mi dicevacaro papàvieniabbracciamicome hai semprecome hai sempreoggi un’altra voltafesteggio la mia rotturapriva di beninon li avevamo maisolo alcuni librisorrisilacrimelenzuolabaciabbracciparolegridateparolesentiteoggi ancora festeggiosenza candelesenza tortasenza nessunosenza nemmenola mia ombraho… Continue Reading “Juan Terenzi, Tre poesie (autotradotte)”

Jim Carroll, Tre poesie tradotte da Alessandro Brusa

  Blue Poles Blue poles (well?) on the beachin a snowless winter and I’m too cold to ask youwhy we’re here but of course “we are” where on the puzzled reef dwarves eitherfish or drown in the abandoned ships sharks dissever year-old children in… Continue Reading “Jim Carroll, Tre poesie tradotte da Alessandro Brusa”

Philip Fried, Sei poesie da “Poesie Paramatematiche” (trad. di Angela D’Ambra)

  PHILIP FRIED Sei poesie da Math-related Poems (Poesie Paramatematiche)   God, the Younger Open the brackets of the empty set … God sneaked into the master closet, to fit His boy’s foot into someone’s larger shoes— A larger people will need a bigger God, He… Continue Reading “Philip Fried, Sei poesie da “Poesie Paramatematiche” (trad. di Angela D’Ambra)”

Friederike Mayröcker, sotto gli alberi di lacrime il mattino

  unter Bäumen Tränenmorgen (2003) unter Bäumen saszen wir und Waldes Brausen unter Bäumen sprachen zu einander schwiegen blickten in den Wald der schon die Blätter warf und fegte Lindenblütenblätter auf den Wegen unter Bäumen saszen wir und schwiegen unter Bäumen ich allein und… Continue Reading “Friederike Mayröcker, sotto gli alberi di lacrime il mattino”

Mascha Kaléko. Uno sguardo dolce e amaro (a cura di Nino Muzzi)

Mascha Kaléko. Uno sguardo dolce e amaroA cura di Nino Muzzi   Presentazione Una vita da migranteMascha Kaléko viene da lontano e attraversa i dolori del mondo contemporaneo con una sorta di sorriso amaro nello sguardo.Nasce nel 1907 in Galizia da genitori ebrei –… Continue Reading “Mascha Kaléko. Uno sguardo dolce e amaro (a cura di Nino Muzzi)”

Hans Bender, Ritorno a casa

Hans Bender, Ritorno a casa   Oggi, 28 maggio 2020, ricorre il quinto anniversario della morte di Hans Bender (1919 – 2015), poeta e prosatore poco noto al pubblico italiano e sempre molto attivo e vivace sulla scena letteraria tedesca (diresse per molti anni… Continue Reading “Hans Bender, Ritorno a casa”

Alexander Shurbanov, Due poesie

Alexander Shurbanov/Александър ШурбановDue poesie   In quantantena Secondo le direttive del Sinedrio per frenare la pandemiastiamo cominciando a chiudere i nostri sognifra quattro paretiperché non si incontrinocon i sogni altruiche possono trasmettere il virusdella malattia mortaleper cui non esiste un vaccino.E i nostri sogni notte… Continue Reading “Alexander Shurbanov, Due poesie”

Marie Luise Kaschnitz, Auferstehung/Resurrezione

  Auferstehung Manchmal stehen wir aufStehen wir zur Auferstehung aufMitten am TageMit unserem lebendigen HaarMit unserer atmenden HautNur das Gewohnte ist um uns.Keine Fata Morgana von PalmenMit weidenden LöwenUnd sanften Wölfen. Die Weckuhren hören nicht auf zu tickenIhre Leuchtzeiger löschen nicht aus. Und dennoch… Continue Reading “Marie Luise Kaschnitz, Auferstehung/Resurrezione”

I poeti della domenica #448: Nelly Sachs, Coro dei salvati

  Coro dei Salvati / Chor der Geretteten   Noi salvati,Dalle cui ossa cave la morte ha già intagliato.                                                   … Continue Reading “I poeti della domenica #448: Nelly Sachs, Coro dei salvati”

I poeti della domenica #447: Nelly Sachs, Se i profeti irrompessero…

Se i profeti irrompessero… / Wenn die Propheten einbrächen…   Se i profeti irrompesseroper le porte della notte,lo zodiaco dei dèmonicome orrida ghirlandaintorno al capo,soppesando con le spalle i misteridei cieli cadenti e risorgenti,per quelli che da tempo lasciarono l’orrore. Se i profeti irrompesseroper… Continue Reading “I poeti della domenica #447: Nelly Sachs, Se i profeti irrompessero…”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: