Categoria: prosa

Paolo Alberto Valenti, Boccadasse

Paolo Alberto Valenti, Boccadasse Edizioni Cofine 2021 Con un titolo che ripropone quello del primo degli otto capitoli che lo compongono e che prende le mosse da un quartiere di Genova, Boccadasse di Paolo Alberto Valenti palesa in modo diversificato ed efficace le caratteristiche… Continua a leggere “Paolo Alberto Valenti, Boccadasse”

Il demone dell’analogia #34: Vocali

«Una strana amicizia, i libri hanno una strana amicizia l’uno per l’altro. Se li chiudiamo nella mente di una persona bene educata (un critico è soltanto questo), lì al chiuso, al caldo, serrati, provano un’allegria, una felicità come noi, esseri umani, non abbiamo mai… Continua a leggere “Il demone dell’analogia #34: Vocali”

“Libro del sangue”: intervista a Matteo Trevisani (a cura di Giulia Bocchio)

Genealogia, sangue – molto sangue – un simbolismo moderno eppure radicato alla notte dei tempi, fedele alla buona Eva mitocondriale, un intreccio di vene, mostri marini, rituali: Libro del Sangue (Blu Atlantide 2021) di Matteo Trevisani è un sabba genetico, il DNA che lega insieme… Continua a leggere ““Libro del sangue”: intervista a Matteo Trevisani (a cura di Giulia Bocchio)”

Un’idea abissale di Palermo: “Tre orfani” di Giorgio Vasta

  In un racconto uscito qualche mese fa, dal titolo in apparenza desolato, Tre orfani (Edizioni Casagrande 2021), Giorgio Vasta si dimostra innanzitutto un bravo prosecutore di una certa linea di scrittura che parte da Kafka e attraversa la grande letteratura sudamericana sotto l’etichetta… Continua a leggere “Un’idea abissale di Palermo: “Tre orfani” di Giorgio Vasta”

Tito Pioli, Per dire Sole dico Oggipolenta (rec. di Pietro Pancamo)

Tito Pioli, Per dire Sole dico Oggipolenta Del Vecchio Editore 2021 Nota di Pietro Pancamo Un romanzo coraggioso, dalla fantasia ica(u)stica, si spinge avanti in un futuro non lontano, per descrivere un’Italia allo sbando: infatti la nostra penisola, in preda ad un’invasione economica “sferrata”… Continua a leggere “Tito Pioli, Per dire Sole dico Oggipolenta (rec. di Pietro Pancamo)”

Renzo Favaron, Preferisco di no: un po’ di letteratura nordamericana di ieri e di oggi

Preferisco di no: un po’ di letteratura nordamericana di ieri e di oggi di Renzo Favaron Non è mai troppo tardi. Forse, in pari tempo, non è retorico domandarsi: «Non è il passato a essere come una fiammella che ci precede, più che il… Continua a leggere “Renzo Favaron, Preferisco di no: un po’ di letteratura nordamericana di ieri e di oggi”

Jean Paul, Viaggio a Flätz

Jean Paul, Viaggio a Flätz Traduzione e cura di Dario Borso Del Vecchio Editore 2021 Non meno veritiero dell’impulso al tragico e semmai ancor più disprezzato è lo slancio al comico. Sovversione e svelamento: entrambi i movimenti, associati eppur diversamente combinati, si oppongono alla… Continua a leggere “Jean Paul, Viaggio a Flätz”

Sulla morte, con cauto ottimismo: “L’isola di Caronte” di Alessandro Buttitta

Alessandro Buttitta, L’isola di CaronteLaurana Editore 2021   Per il bel romanzo d’esordio di Alessandro Buttitta (Laurana Editore 2021), questo passaggio potrebbe valere come una dichiarazione di poetica: Mi ritrovai a pensare che, se fossi stato uno scrittore tardo-romantico, avrei indugiato sui flutti in eterno… Continua a leggere “Sulla morte, con cauto ottimismo: “L’isola di Caronte” di Alessandro Buttitta”

Beati gli inquieti, soprattutto oggi

Stefano Redaelli, Beati gli inquietiNEO. edizioni 2021 Faccio pubblica ammenda a Stefano Redaelli e alla NEO. Edizioni per la tempistica con cui rendo pubblica questa mia recensione. Quando iniziai a scriverla parecchi mesi fa, le giornate andavano avanti secondo una costante predisposizione alla tutela… Continua a leggere “Beati gli inquieti, soprattutto oggi”

Giulia Bocchio, Mircea Cărtărescu è un “Solenoide”

Mircea Cărtărescu è un Solenoide A cura di Giulia Bocchio Cos’è un solenoide? Sostanzialmente una bobina di forma cilindrica composta da spire tutte circolari vicinissime fra loro, provenienti da un unico filo di materiale conduttore. Una sorta di tubo che funge da induttore e… Continua a leggere “Giulia Bocchio, Mircea Cărtărescu è un “Solenoide””

Il demone dell’analogia #26: Dimore

«Una strana amicizia, i libri hanno una strana amicizia l’uno per l’altro. Se li chiudiamo nella mente di una persona bene educata (un critico è soltanto questo), lì al chiuso, al caldo, serrati, provano un’allegria, una felicità come noi, esseri umani, non abbiamo mai… Continua a leggere “Il demone dell’analogia #26: Dimore”

Alberto Riva, “Il maestro e l’infanta. Intervista a cura di Giulia Bocchio

Alberto Riva, Il maestro e l’infantaIntervista a cura di Giulia Bocchio Un romanzo che sceglie la delicatezza, Il maestro e l’infanta (Neri Pozza); un romanzo costruito sulle sfumature, su quel rapporto fra arte, vita e umanità che è poi la linfa essenziale della creazione.Alberto… Continua a leggere “Alberto Riva, “Il maestro e l’infanta. Intervista a cura di Giulia Bocchio”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: