Categoria: Letteratura di lingua tedesca

Il sabato tedesco #8: Stefan Andres, Il melograno

“Il sabato tedesco”, rubrica da me curata per Poetarum Silva, prende il nome da un racconto di Vittorio Sereni e si propone di raccogliere riflessioni, conversazioni, traduzioni intorno a testi letterari. (Anna Maria Curci) Stefan Andres è oggi uno scrittore ingiustamente dimenticato, senz’altro poco… Continue Reading “Il sabato tedesco #8: Stefan Andres, Il melograno”

Il sabato tedesco #7: Friederike Mayröcker, di che cosa hai bisogno

“Il sabato tedesco”, rubrica da me curata per Poetarum Silva, prende il nome da un racconto di Vittorio Sereni e si propone di raccogliere riflessioni, conversazioni, traduzioni intorno a testi letterari. (Anna Maria Curci) di che cosa hai bisogno di che cosa hai bisogno?… Continue Reading “Il sabato tedesco #7: Friederike Mayröcker, di che cosa hai bisogno”

Il sabato tedesco #6: Gottfried Benn, Cespugli di sorbo

“Il sabato tedesco”, rubrica da me curata per Poetarum Silva, prende il nome da un racconto di Vittorio Sereni e si propone di raccogliere riflessioni, conversazioni, traduzioni intorno a testi letterari. (Anna Maria Curci)   Il sabato tedesco #6: Gottfried Benn, Ebereschen / Cespugli… Continue Reading “Il sabato tedesco #6: Gottfried Benn, Cespugli di sorbo”

“Il sabato tedesco” #5: Helga M. Novak, Finché arrivano lettere d’amore. Poesie 1956-2004

“Il sabato tedesco”, rubrica da me curata per Poetarum Silva, prende il nome da un racconto di Vittorio Sereni e si propone di raccogliere riflessioni, conversazioni, traduzioni intorno a testi letterari. (Anna Maria Curci)   Helga M. Novak, Finché arrivano lettere d’amore Effigie 2017… Continue Reading ““Il sabato tedesco” #5: Helga M. Novak, Finché arrivano lettere d’amore. Poesie 1956-2004″

“Il sabato tedesco” #4: Lutz Seiler, Nel latino dei campi. Alcune considerazioni

“Il sabato tedesco”, rubrica da me curata per Poetarum Silva, prende il nome da un racconto di Vittorio Sereni e si propone di raccogliere riflessioni, conversazioni, traduzioni intorno a testi letterari. (Anna Maria Curci)   nel latino dei campi una volta fondati siamo un… Continue Reading ““Il sabato tedesco” #4: Lutz Seiler, Nel latino dei campi. Alcune considerazioni”

“Il sabato tedesco” #3: Un altro sguardo: dal margine alla pienezza (di Anna Maria Curci)

“Il sabato tedesco”, rubrica da me curata per Poetarum Silva, prende il nome da un racconto di Vittorio Sereni e si propone di raccogliere riflessioni, conversazioni, traduzioni intorno a testi letterari. (Anna Maria Curci) Un altro sguardo. Dal margine alla pienezza, di Anna Maria… Continue Reading ““Il sabato tedesco” #3: Un altro sguardo: dal margine alla pienezza (di Anna Maria Curci)”

“Il sabato tedesco” #2: Erich Loest, “Una ruga, sottile come tela di ragno”

“Il sabato tedesco”, rubrica da me curata per Poetarum Silva, prende il nome da un racconto di Vittorio Sereni e si propone di raccogliere riflessioni, conversazioni, traduzioni intorno a testi letterari. (Anna Maria Curci)   Sette anni fa, il 12 settembre 2013, moriva a… Continue Reading ““Il sabato tedesco” #2: Erich Loest, “Una ruga, sottile come tela di ragno””

“Il sabato tedesco” #1: Felicitas Hoppe, Johanna (intervista di Cristina Polli)

“Il sabato tedesco”, rubrica da me curata per Poetarum Silva, prende il nome da un racconto di Vittorio Sereni e si propone di raccogliere riflessioni, conversazioni, traduzioni intorno a testi letterari. (Anna Maria Curci)   La prima puntata della rubrica è dedicata all’intervista di… Continue Reading ““Il sabato tedesco” #1: Felicitas Hoppe, Johanna (intervista di Cristina Polli)”

Reiner Kunze, Privilegio del traduttore

  PRIVILEGIO DEL TRADUTTORE Per Petro Rychlo Il poema – un ammortizzatore del cervello, che attutisce gli scossoni sull’acciottolato del tempo e della città vecchia di Czernowitz Chi è a casa nella poesia di molte lingue, trova al fondo della disperazione una parola che… Continue Reading “Reiner Kunze, Privilegio del traduttore”

Friederike Mayröcker, sotto gli alberi di lacrime il mattino

  unter Bäumen Tränenmorgen (2003) unter Bäumen saszen wir und Waldes Brausen unter Bäumen sprachen zu einander schwiegen blickten in den Wald der schon die Blätter warf und fegte Lindenblütenblätter auf den Wegen unter Bäumen saszen wir und schwiegen unter Bäumen ich allein und… Continue Reading “Friederike Mayröcker, sotto gli alberi di lacrime il mattino”

Mascha Kaléko. Uno sguardo dolce e amaro (a cura di Nino Muzzi)

Mascha Kaléko. Uno sguardo dolce e amaroA cura di Nino Muzzi   Presentazione Una vita da migranteMascha Kaléko viene da lontano e attraversa i dolori del mondo contemporaneo con una sorta di sorriso amaro nello sguardo.Nasce nel 1907 in Galizia da genitori ebrei –… Continue Reading “Mascha Kaléko. Uno sguardo dolce e amaro (a cura di Nino Muzzi)”

Hans Bender, Ritorno a casa

Hans Bender, Ritorno a casa   Oggi, 28 maggio 2020, ricorre il quinto anniversario della morte di Hans Bender (1919 – 2015), poeta e prosatore poco noto al pubblico italiano e sempre molto attivo e vivace sulla scena letteraria tedesca (diresse per molti anni… Continue Reading “Hans Bender, Ritorno a casa”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: