I poeti della domenica #428: Michelangelo Buonarroti, Se ’l foco al tutto nuove

 

13

.  Se ’l foco al tutto nuoce,
e me arde e non cuoce,
non è mia molta, né sua men virtute,
ch’io sol trovi salute,
qual salamandra, là dove altri muore;
né so chi in pace a tal martir m’ha volto.
Da te medesma il volto,
da me medesmo il core
fatto non fu, né sciolto
da noi fia mai il mio amore:
più alto è quel Signore,
che ne’ tu’ occhi la mia vita ha posta.
S’io t’amo, e non ti costa,
perdona a me, com’io a tanta noia
che fuor di chi m’uccide vuol ch’i’ muoia.

 

© Michelangelo Buonarroti, Rime e lettere. A cura di Antonio Corsaro e Giorgio Masi, Bompiani, “Classici della letteratura europea”, 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: