Ida Travi, da Tasàr. Animale sotto la neve

(ti ricordi le rose?)

Ti ricordi le rose? Ti ricordi
quando c’erano le rose?

La ragazza se ne stava
appoggiata allo steccato
aveva le guance rosa, il ragazzo
le passava la foglia sulla fronte
il cane lì vicino, sdraiato
all’ombra dell’automobile

Il cielo era celeste, su di loro, su di loro
− non sono fratello e sorella − dicevi tu
si sono incontrati qui
Uno d est, l’altra da ovest
sono i nostri misteri dolorosi

E la cintura, il giubbotto per terra
perché era primavera, Kraus
era primavera.

 

(tu lo sai)

Tu lo sai come stanno le cose, Tasàr
i figli li amavo sopra ogni cosa
dovevo scriverlo, ma dove…

il foglio rosso, è sparito, Tasàr, è sparito

Nella neve, sotto la neve
sopra e sotto la neve
nella casa, in casa, fuori
i figli che avevo li amavo
li amavo sopra ogni cosa

Dovevo scriverlo, Tasàr
ma dove… se anche sapessi scrivere
Tasàr, dove, dove…

 

(nel mondo)

Nel mondo di là da venire
c’è un piccolo campo di fiori
e un secchio con dentro l’inchiostro

− mi dirai, racconterai −

Il guardiano è venuto a lamentarsi
− scrivilo − Il guardiano si agita
il guardiano si toglie il giubbotto
dice basta con questo recinto
bisogna essere più alti di così

Io ero in ginocchio, come al solito
nessuno vedeva il portafoglio
solo io, vedevo il portafoglio
solo io, che stavo lì per terra, in lacrime.

 

Ida Travi, Tasàr. Animale sotto la neve, Moretti & Vitali, 2018

One comment

  1. Sono attratto dallo spazio che esiste nella sua poesia signora Travi. Dal silenzio delle pause dal respiro delle parole. Non troppe ma filiformemente essenziali.
    La distanza incolmabile tra un campo di fiori ed un secchio d’inchiostro.

    Lei combatte la frammentarietà dilatando gli spazi, rarefacendo la poesia ed il tempo. Compaiono personaggi leggeri. Cavalieri d’aria
    contemporanei.

    La solitudine ha la sua latitudine fantastica.

    Grazie Poetarum, grazie Travi.

    mauro pierno

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.