PoEstate Silva #55: Giulia Martini, da “Coppie minime”

 

Calendimaggio d’un maggio d’antan.
Mi cali lemme lente nel lemmario
chansons di gesta. Quale calicanto
del Getsemani tieni tra le mani?

Non allontani da me questo canto.
Canto questo che sento come carcere
lacuàle per irrigarti chance.
Nel deserto, la quale ti battezza,

non mai dimenticarmi sola cosa:
prigione vale di cantiere aperto
il nome. Fra le dune il nome lume.

Non dimenticarmi sola cosa mai:
ricordo quanto ti piaceva, quanto,
«Lanquan li jorn son lonc en mai […]»

Vegliare vigilare sorvegliarsi
e giù fino a squadrarsi sospettarsi.

Alla vigilia del nostro stanco
ammanco di cassa, ancora ti manco?

Sono già in treno di dimenticarti.

 

Giugno. I pensieri escono fricativi
dalle gelosie alle tue finestre
fingendosi orchidee, ma sono orchi
che conto agli sbocchi delle vie:

novanta. Chiami parure questa paura
che vesti girocollo e falce in pugno.
La macarena recidiva miete
i miei ottativi a mille a mille e mille e:

ottanta. Ho tanta paura della mite
pecora disobbediente al numero
nella rèdola stanca, della capra
mannara che sotto la panca crepa.

 

Poiché non spero di trovar giammai
il portrait che mi facesti en plein soleil,
con la maglietta a righe bianche e blu,
casual ed elegante navy style,

me ne farò rifare un altro uguale –
Giulina cara, questo non lo perdi.
Ma non sarà mai uguale. Il promontorio
non si lungheggia più fino alla costa,

la vista si frange sulla maiuscola
capitale lapidaria GRAND HOTEL,
sul frontone del tempio di Delfi.

Non ho di te che questo dissimile
parassita nella microsim,
che molti in gergo chiamano selfie.

 

Giulia Martini, Coppie minime. Prefazione di Francesco Vasarri, Interno Poesia Editore, 2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.