Categoria: PoEstate Silva

Su “Dire” di Fabio Michieli (di Emiliano Ventura)

DIRE di Fabio Michieli (ed. 2019) di Emiliano Ventura   Anche l’essere lettore è soggetto al karma, il mio è in uno stato di grazia, evidentemente, visto il cospicuo numero di bei libri in cui continuo a imbattermi. Una spiegazione più prosaica sarebbe ricondurre… Continue Reading “Su “Dire” di Fabio Michieli (di Emiliano Ventura)”

PoEstate Silva: Federico Corrado Camporeale, poesie da “Dimenticanze”

  Omaggio a Emilio Praga Forse in qualche osteria ti troverò, nel volto barbuto di un avventore dall’occhio perduto dietro chimere che crederò di sogno, ed il bicchiere ti riempirò, felice per averti finalmente ritrovato. E noi non avremmo da dirci che silenzi, tu… Continue Reading “PoEstate Silva: Federico Corrado Camporeale, poesie da “Dimenticanze””

PoEstate Silva: Melania Panico, Poesie da “Non ero preparata”

  Gli armadi svuotati, i nostri asili la fatica di smettere gli abiti compensare il sangue con le scuse levare la fiamma alta degli occhi e ripetere tutto torna tutto torna e mai come prima Arriva il giorno, poso tutto il delirio sul davanzale…… Continue Reading “PoEstate Silva: Melania Panico, Poesie da “Non ero preparata””

PoEstate Silva: Mauro De Candia, poesie da “Le stanze dentro”

Una casa di allarmi La schiena fresca e rosa di Settembre ha un modo di fare lunare, farsi colonizzare i fianchi da tramonti in museruola di nuvola: è l’ultimo saluto al Sole. A fine Agosto tutti gli uomini sono opliti imprigionati in sculture termodinamiche… Continue Reading “PoEstate Silva: Mauro De Candia, poesie da “Le stanze dentro””

PoEstate Silva: Antonio Spagnuolo, Poesie da “Polveri nell’ombra”

Dalla sezione Polveri nell’ombra Rughe Il mio pianto logora l’affanno inutile fantasia che blandisce le veglie, muta ogni parola come il sogno che smarrisce le nuvole e ormai incide nel suo segreto le rughe. Nel timore evoca gli spettri di improvvise avvisaglie, e nel… Continue Reading “PoEstate Silva: Antonio Spagnuolo, Poesie da “Polveri nell’ombra””

PoEstate Silva: Elisabetta Sancino, Poesie da “Il pomeriggio della tigre”

  Il pomeriggio della tigre Sia resa gloria a quei pomeriggi in cui la tigre ti salta in grembo nel perimetro sacro del letto e lì si posa, come una sfinge bizzarra che sa e non dirà ancora cosa nel suo cuore brucia. Fuori… Continue Reading “PoEstate Silva: Elisabetta Sancino, Poesie da “Il pomeriggio della tigre””

PoEstate Silva: Umberto Piersanti, Tre poesie inedite

  Giugno 1944 danzano le lepri sulle radure nelle notti d’estate quando la luna è colma e forte splende? questo narra l’Antico e il giovane pastore serra il suo branco nella stalla odorosa di paglia ed erbe, s’avvia verso la macchia che sopra il… Continue Reading “PoEstate Silva: Umberto Piersanti, Tre poesie inedite”

PoEstate Silva: Michele Nigro, Poesie da “Pomeriggi perduti”

  Bisaccia Era il tranquillo fumo di sospirati sigari lucani che, fuggendo dalla città mi accoglieva d’estate disteso su balconi isolati. Sul confine tra antiche terre torno a respirare un’aria filtrata dalla pietra, all’ombra serale del castello ducale. In una casa bassa aperta sul… Continue Reading “PoEstate Silva: Michele Nigro, Poesie da “Pomeriggi perduti””

PoEstate Silva: Annalisa Rodeghiero, Poesie da “Incipit”

“Ma ci saranno ancora degli innamorati che in una notte d’inverno si faranno trasportare su una slitta trainata da un generoso cavallo per la piana di Marcesina imbevuta di luce lunare? Se non ci fossero, come sarebbe triste il mondo.” Mario Rigoni Stern  … Continue Reading “PoEstate Silva: Annalisa Rodeghiero, Poesie da “Incipit””

PoEstate Silva: Felice Casucci, Poesie da “Nel verso nulla ritorna”

  VIII. Si prendono una parte di noi come una ruota di scorta, l’indirizzo della nostra casa come una cambiale, il sole che vi splende come una striscia nera e tutta la nostra fantasia come una nota che si ripete sempre uguale.   XI.… Continue Reading “PoEstate Silva: Felice Casucci, Poesie da “Nel verso nulla ritorna””

PoEstate Silva: Giorgia Meriggi, Esecuzioni (inediti)

  Giorgia Meriggi, Esecuzioni   Ho una casa sulle saline marziane di Es Pujols in scala nella vasca da bagno. Vivo in una cava di marmo in via Guido Reni il plastico di un’esecuzione.     Dico la pietra che sporge l’inciampo smarrirsi e… Continue Reading “PoEstate Silva: Giorgia Meriggi, Esecuzioni (inediti)”

PoEstate Silva: Sabatina Napolitano, Poesie da “Scritto d’autunno”

  Io voglio che sia il mondo dell’autunno L’autunno è sempre un tempo in cui pensiamo all’eternità. Alle nostre memorie, lasciate sull’erba dei morti. Tu dicevi che si indicavano le domande giuste sul nostro tempo, che saresti stato come l’autunno che torna a dire… Continue Reading “PoEstate Silva: Sabatina Napolitano, Poesie da “Scritto d’autunno””

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: