Categoria: poesia inglese

Paola Deplano, Invito alla poesia di Arthur Symons

Tra giglio ed eliotropio. Invito alla poesia di Arthur Symons di Paola Deplano   ELIOTROPIO BIANCO                                                         … Continue Reading “Paola Deplano, Invito alla poesia di Arthur Symons”

Bustine di zucchero #46: Dylan Thomas

In una poesia – in ogni poesia – si scopre sempre un verso capace di imprimersi nella mente del lettore con particolare singolarità e immediatezza. Pur amando una poesia nella sua totalità, il lettore troverà un verso cui si legherà la sua coscienza e… Continue Reading “Bustine di zucchero #46: Dylan Thomas”

Bustine di zucchero #43: Emily Brontë

In una poesia – in ogni poesia – si scopre sempre un verso capace di imprimersi nella mente del lettore con particolare singolarità e immediatezza. Pur amando una poesia nella sua totalità, il lettore troverà un verso cui si legherà la sua coscienza e… Continue Reading “Bustine di zucchero #43: Emily Brontë”

Paola Deplano, Oscar Wilde ‘à rebours’

Oscar Wilde à rebours: dalla decadenza della tappezzeria all’importanza di non essere giallo   «Per scrivere ho bisogno di raso giallo»Oscar Wilde «Mi sta uccidendo […] Uno di noi due deve andarsene…»[1]Sono le ultime parole che fu in grado di dire Oscar Wilde,[2] mentre… Continue Reading “Paola Deplano, Oscar Wilde ‘à rebours’”

L’ossessione di Lilith in Dante Gabriel Rossetti (di P. Deplano)

L’ossessione di Lilith in Dante Gabriel Rossetti di Paola Deplano   Nel 1848 Dante Gabriel Rossetti,(1) suo fratello William Michael e gli amici John Everett Millais, William Holman Hunt, Thomas Woolner, James Collison e Frederic Stephens fondarono la Fratellanza Pre-Raffaellita, un movimento più pittorico che… Continue Reading “L’ossessione di Lilith in Dante Gabriel Rossetti (di P. Deplano)”

Bustine di zucchero #39: George Gordon Byron

In una poesia – in ogni poesia – si scopre sempre un verso capace di imprimersi nella mente del lettore con particolare singolarità e immediatezza. Pur amando una poesia nella sua totalità, il lettore troverà un verso cui si legherà la sua coscienza e… Continue Reading “Bustine di zucchero #39: George Gordon Byron”

John Taylor, “Oblò/Portholes”. Nota di Carlo Tosetti

John Taylor, Oblò/PortholesEdizioni Pietre Vive, 2019 Nota di Carlo Tosetti   Così come l’altissimo Jorge Luis Borges – penso senza alambiccarsi, ma con superba eleganza – accostò la sconfinata pianura argentina alla retta («La pianura è un dolore elementarissimo e che non ha tregua […]»),… Continue Reading “John Taylor, “Oblò/Portholes”. Nota di Carlo Tosetti”

Elizabeth Siddal: un gracile corpo tra l’erba e i fiori (di Giorgia Zanierato)

Elizabeth Siddal: un gracile corpo tra l’erba e i fiori di Giorgia Zanierato   Elizabeth Eleanor Siddal, oggi nota per aver prestato la sua bellezza fuori dal comune a molti tra i più famosi pittori preraffaelliti, in particolare a John Everett Millais per la… Continue Reading “Elizabeth Siddal: un gracile corpo tra l’erba e i fiori (di Giorgia Zanierato)”

I poeti della domenica #436: John Donne/Cristina Campo, Il sogno

  Il sogno Per nessun altro, amore, avrei spezzato questo beato sogno. Buon tema alla ragione, troppo forte per la fantasia. Fosti saggia a destarmi. E tuttavia tu non spezzi il mio sogno, lo prolunghi. Tu così vera che pensarti basta per fare veri… Continue Reading “I poeti della domenica #436: John Donne/Cristina Campo, Il sogno”

I poeti della domenica #435: John Donne, Love’s growth/Crescita d’amore

  Love’s growth I scarce beleeve my love to be so pure                  As I had thought it was,                 Because it doth endure Vicissitude and seasons, as the grasse;… Continue Reading “I poeti della domenica #435: John Donne, Love’s growth/Crescita d’amore”

Bustine di zucchero #18: Philip Larkin

In una poesia – in ogni poesia – si scopre sempre un verso capace di imprimersi nella mente del lettore con particolare singolarità e immediatezza. Pur amando una poesia nella sua totalità, il lettore troverà un verso cui si legherà la sua coscienza e… Continue Reading “Bustine di zucchero #18: Philip Larkin”

Bustine di zucchero #12: John Donne

In una poesia – in ogni poesia – si scopre sempre un verso capace di imprimersi nella mente del lettore con particolare singolarità e immediatezza. Pur amando una poesia nella sua totalità, il lettore troverà un verso cui si legherà la sua coscienza e… Continue Reading “Bustine di zucchero #12: John Donne”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: