I poeti della domenica #240: Vittoria Colonna, Non senza alta cagion la prima antica

Vittoria Colonna (aprile 1490 – 25 febbraio 1547)

.

Non senza alta cagion la prima antica
legge il suo paradiso a noi figura
di latte e mel perché candida pura
fede e soave amor l’alma nudrica,

e ‘n guisa d’ape, natural nimica
d’ogni amaro sapor, con bella cura
da ciascun fior d’intorno il dolce fura
per dare in frutto altrui la sua fatica,

e, quasi agnello, il latte umil riceve
perch’altri l’abbia in maggior copia quando
l’avezza a forte cibo il buon pastore;

onde, poi, sazia e grande in tempo breve,
le sue dolcezze e se stessa sdegnando,
fermi in Dio l’occhio al suo divino onore.

.

© Vittoria Colonna, Rime spirituali disperse in Rime, a c. di Alan Bullock, Scrittori d’Italia degli Editori Laterza, 1982

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.