I poeti della domenica #149: Andrea Inglese, Vado in un sogno, qualsiasi

dal profilo fb di andrea inglese

*

Vado in un sogno, qualsiasi,
in qualsiasi posto, comunque,
anche sbattendo la testa, e non dico,
non lo dico, niente, rimarrà così,
silenziosa, questa scia, ancora,
nei posti, nei sogni, a caso,
colla testa tumefatta, le labbra
gonfie dalle botte, i denti
tenuti con le mani
e gli occhi, al solito colmi,
ma niente dietro, dentro, tutto
che nuovamente si svuota.

*

© da Andrea Inglese, La Distrazione, Sossella 2008

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...