I poeti della domenica #42: Cesare Pavese, Sono uscito al mattino al freddo e al sole

cesare-pavese_poetarum

.

Sono uscito al mattino al freddo e al sole
come un’impresa eroica.
Ho fatto nulla tutta la giornata
finché stremato della gran fatica
son ritornato a stento, moribondo.
Così ogni giorno ripasso la vita
che mi è venuta in sorte a questo mondo.

[6 aprile 1929]

da: Cesare Pavese, Le poesie, Torino, Einaudi, 1998.

2 commenti su “I poeti della domenica #42: Cesare Pavese, Sono uscito al mattino al freddo e al sole

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: