Tag: Cristina Campo

Cristina Polli, Quando fioriscono le tamerici

Cristina Polli, Quando fioriscono le tamerici. Poemetto. Prefazione di Alessandro De Santis, FusibiliaLibri 2020   Con un preludio che inserisce la raccolta in una cornice di ascolto e di accoglienza, le venti composizioni del poemetto di Cristina Polli, Quando fioriscono le tamerici (Prefazione di… Continua a leggere “Cristina Polli, Quando fioriscono le tamerici”

Il sabato tedesco #6: Gottfried Benn, Cespugli di sorbo

“Il sabato tedesco”, rubrica da me curata per Poetarum Silva, prende il nome da un racconto di Vittorio Sereni e si propone di raccogliere riflessioni, conversazioni, traduzioni intorno a testi letterari. (Anna Maria Curci)   Il sabato tedesco #6: Gottfried Benn, Ebereschen / Cespugli… Continua a leggere “Il sabato tedesco #6: Gottfried Benn, Cespugli di sorbo”

proSabato: Simone Weil, Fiaba scozzese del «Duca di Norvegia»

Fiaba scozzese del «Duca di Norvegia»   (Questa fiaba si trova nel folclore russo, tedesco, ecc.) Un principe (chiamato qui «Duke o’ Norroway») ha, di giorno, forma animale e, soltanto di notte, forma umana. Una principessa lo sposa. Una notte, stanca di quella situazione,… Continua a leggere “proSabato: Simone Weil, Fiaba scozzese del «Duca di Norvegia»”

I poeti della domenica #436: John Donne/Cristina Campo, Il sogno

  Il sogno Per nessun altro, amore, avrei spezzato questo beato sogno. Buon tema alla ragione, troppo forte per la fantasia. Fosti saggia a destarmi. E tuttavia tu non spezzi il mio sogno, lo prolunghi. Tu così vera che pensarti basta per fare veri… Continua a leggere “I poeti della domenica #436: John Donne/Cristina Campo, Il sogno”

proSabato: Simone Weil, da “Venezia salva”

  JAFFIER Quando vedo questa città così calma, e penso che in una notte, noi, pochi uomini oscuri, ne saremo i signori, mi sembra di sognare. RENAUD Sì, noi sogniamo. Gli uomini d’azione e d’avventura sono dei sognatori; preferiscono il sogno alla realtà. Ma… Continua a leggere “proSabato: Simone Weil, da “Venezia salva””

I poeti della domenica #334: Eduard Mörike/Cristina Campo, da “Peregrina”

  da Peregrina È l’amore legato alla colonna; alfine se ne va, scalzo mendico; nobile il capo senza più riposo, bagna di pianto i piedi lacerati. Ahi, così ti ritrovo, Peregrina! Bella e demente, e un fuoco le sue gote; scherzava, cinta di selvagge… Continua a leggere “I poeti della domenica #334: Eduard Mörike/Cristina Campo, da “Peregrina””

proSabato: Simone Weil, L’Iliade poema della forza

Quando si è dovuta distruggere ogni aspirazione di vita in se stessi, per rispettare in altri la vita è necessario uno sforzo di generosità da spezzare il cuore. Fra i guerrieri di Omero non è lecito supporne alcuno capace di un tale sforzo, se… Continua a leggere “proSabato: Simone Weil, L’Iliade poema della forza”

Anna Maria Curci, ABC del passeur

ABC del passeur Trasportare senso, liberarlo da una cattività babilonese che appare permanente, trasbordarlo oltre le cortine del fumo soporifero e mendace, spacciato per “sentimento popolare”, è attività che pone chi la esercita in una condizione di passeur, di chi organizza trasporti di clandestini… Continua a leggere “Anna Maria Curci, ABC del passeur”

proSabato: Cristina Campo, Nota #3 sopra la Liturgia

   Liturgia – come poesia – è splendore gratuito, spreco delicato, più necessario dell’utile. Essa è regolata da armoniose forme e ritmi che, ispirati alla creazione, la superano nell’estasi. In realtà la poesia si è sempre posta come segno ideale la liturgia ed appare… Continua a leggere “proSabato: Cristina Campo, Nota #3 sopra la Liturgia”

Villa Dominica Balbinot, Inediti 2016

Villa Dominica Balbinot, Inediti 2016   18 FEBBRAIO 2016 LEI SAPEVA CHE LO SPLENDORE ERA FRAGILE “In quel vasto paesaggio silente (in quella fredda desolata gola) spiccavano, le austere cime scure dei grandi alberi e lei aveva negli occhi una terribile dolcezza” La brezza… Continua a leggere “Villa Dominica Balbinot, Inediti 2016”

Appunti per un omaggio a #NardaFattori

  Come Cristina Campo, Narda Fattori è stata tradita dal suo cuore malconcio. Come Cristina Campo, Narda Fattori se ne è andata improvvisamente, lasciando tutti sgomenti e sorpresi. Come Cristina Campo, Narda Fattori è morta a gennaio: l’11 gennaio, un giorno dopo la Campo.… Continua a leggere “Appunti per un omaggio a #NardaFattori”

Coriandoli a Natale #12: Cristina Campo, Biglietto di Natale a M.L.S.

Biglietto di Natale a M.L.S. Maria Luisa quante volte raccoglieremo questa nostra vita nella pietà di un verso, come i Santi nel loro palmo le città turrite? La primavera quante volte turbinerà i miei grani di tristezza dentro le piogge, fino alle tue orme… Continua a leggere “Coriandoli a Natale #12: Cristina Campo, Biglietto di Natale a M.L.S.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: