Categoria: inediti

Una domenica inedita #30: Alessandro Monticelli, Cinque poesie inedite

Con la pubblicazione delle poesie inedite di Alessandro Monticelli, chiude la rubrica “Una domenica inedita”. Per trenta appuntamenti si è cercato di aprire una finestra sull’inedito; forse l’inedito inconsueto, meno – ma non poteva essere altrimenti – chiacchierato, o a portata di “like”.  … Continue Reading “Una domenica inedita #30: Alessandro Monticelli, Cinque poesie inedite”

Una domenica inedita #29: Poesie di Giuseppe Settanni

  la ragnatela appesa al ramo del castagnoe i capelli genuflessi il passaggio è aperto masembra un varco sottiledove si passa solo al buio la bocca si è sciolta tempo fanei vigneti di mio nonnobruciati dalla fatica un invitoa cui ora non so più… Continue Reading “Una domenica inedita #29: Poesie di Giuseppe Settanni”

Il demone dell’analogia #26: Dimore

«Una strana amicizia, i libri hanno una strana amicizia l’uno per l’altro. Se li chiudiamo nella mente di una persona bene educata (un critico è soltanto questo), lì al chiuso, al caldo, serrati, provano un’allegria, una felicità come noi, esseri umani, non abbiamo mai… Continue Reading “Il demone dell’analogia #26: Dimore”

Una domenica inedita #28: Canio Mancuso, Poesie da “Il riciclo secondo lo spazzino”

  Il disegno stilizzato Non lo sospettavamo noi chedisegnavamo uomini di stanghela testa un cerchio, gli occhi duepunti, la bocca una u un po’ più larga.Lui gonfiava la stanga del troncoinseriva un cuore di precisioneaggiungeva alle mani le unghiei solchi invisibili dei polpastrelli.Disegnava davvero… Continue Reading “Una domenica inedita #28: Canio Mancuso, Poesie da “Il riciclo secondo lo spazzino””

Una domenica inedita #27: Poesie di Gianmarco Gronchi

  Quest’annodarsila cravatta è un gestoarcano;risale lentodal cretaceo. La lotta di dita e di setasi ripete dentro muri diversidentro mani diverse.Ma questo stesso nodoè mio,come fu di mio padreprima di me,di suo padreprima di lui. Questi nodi(che alla fine ci confondono)serrano il mio nomealla… Continue Reading “Una domenica inedita #27: Poesie di Gianmarco Gronchi”

Una domenica inedita #26: Carlo Ragliani, Ὁ σωτήρ

Ὁ σωτήρ Per Angela non cancellareil volto che ha sofferto perché ricordarlo redime la mortalità anche se pesto nei coaguli immobile   l’amore perfetto porta alla croce a piangere sul proprio essere servo del dolore che non può consolare   ora appartieni alla lontananza… Continue Reading “Una domenica inedita #26: Carlo Ragliani, Ὁ σωτήρ”

Una domenica inedita #25: Giovanna Frene, Diplopia Monte Pertica

  Diplopia Monte Pertica questi cumuli di morti, tutt’ora morti, tutt’ora quitrincee estinte sul nascere, spalmati nella perpetua ripetizione della fotografia,questi ammassi ostacolano ogni nuovo possibile cammino, portanoapparentemente lontano ogni sguardo,sprofondano a ogni passo verso la personale dissoluzionedel vedere, fino all’impossibilità di distinguere qualcosa… Continue Reading “Una domenica inedita #25: Giovanna Frene, Diplopia Monte Pertica”

Una domenica inedita #24: Mariano Ciarletta, Due poesie

  La normalità ha due marchi rossisorride in un angolo invisibile.Il sinistro metallico e l’affannooltre queste tende c’è il mareil sudore versato, l’abbraccio.Posso tornare a vivere?     Al chiaro di luna te la sei presaa un bivio dove una luce blu correun suono… Continue Reading “Una domenica inedita #24: Mariano Ciarletta, Due poesie”

Una domenica inedita #23: Omar Suboh, Il fondo delle scale

Il fondo delle scale. Era la prima volta che il vuoto non gli faceva paura. Si affacciò, timidamente, lungo la spirale delle scale del condominio, scorse rapidamente le decorazioni impresse nel corrimano in cui si aggrappava, e sputò. Un rivolo di bava calò dalle… Continue Reading “Una domenica inedita #23: Omar Suboh, Il fondo delle scale”

Una domenica inedita #22: Carola Allemandi, Poesie da “Sembrava il Sole”

  Qualcosa è successo: come quel giornodi Sicilia i capelli intrappolatitra le ciglia suggerivano forseil sentimento: più di ciò che siamo,di accorgersi della solitudinenell’essere impotenti a sé stessitra i rumori sordi delle palpebre.   Non sempre i nostri corpi hanno una notteprecedente. Chissà se… Continue Reading “Una domenica inedita #22: Carola Allemandi, Poesie da “Sembrava il Sole””

Una domenica inedita #21: Sergio Daniele Donati

  L’ebreo si dondola L’ebreo si dondola,mentre la palpebrapiega al ricordo,e il suonodelle litaniegiunge da lontano. L’ebreo si dondola,e mette il corponell’onda lenta,nel flusso dei millenni,e si concentranel punto vuotoe bianco primad’ogni lettera. L’ebreo si dondolanell’abbaglio del suono,nel canto ancestrale,nella parola aspra,nel suo nomeche… Continue Reading “Una domenica inedita #21: Sergio Daniele Donati”

Una domenica inedita #20: Luigi Paraboschi

Dove sosta l’inverno Siamo autentici in quel tremoreche ci assale di fronte al dubbionoi che portiamo addosso tuttele contraddizioni tra la mentee un cuore sul quale scopriamo semprerughe nuove, noi quelli che hannol’incertezza sopra le punte di ditarattrappite con le quali vogliamorinnovare i sogni… Continue Reading “Una domenica inedita #20: Luigi Paraboschi”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: