Martina Germani Riccardi, Le cose possibili

lecosepossibili_cop

Martina Germani Riccardi, Le cose possibili, Internopoesia 2016, € 10,00

*

non m’importa più
di quello che poteva essere.
solo mi sorprende
quanto oggi sia viva.

dentro mi
nascono le cose

*

il giorno in cui t’accorgerai
che le cose sono più di due
e prendono il loro posto.

che ti sono cresciuti i capelli
e lei ti ama come t’ha sempre amato:
a suo modo.

che la sola cosa di cui t’importa è stare
insieme nel mondo.
affronteresti giganti: dieci, cento
senza muovere un passo indietro. perché

perdersi di vista
non è necessario
se si perde la vista soltanto

solo è necessario, quanto raro
che capisca qualcosa, io
sento le cose

come adesso

*

ecco,
sento qualcuno avvicinarsi. sale queste scale di marmo
mai più bianche, cambiate dal tempo, e
muove verso di me. quasi può toccarmi.

si lo so che non puoi essere tu. parla al telefono
e non ha la tua voce, ma
alzo lo stesso la testa dalle mie cose:

per vedere se per caso
il caso come ogni caso
arrivi davvero

*

casa è una cosa che non si vede:
un sentimento, un pensiero continuo.

la cerco, la trovo e di colpo
perdo la distanza dalla luna.

casa è un ponte che crolla e che
ricostruiamo sempre

*

meglio nessun passo che mezzo passo soltanto.
meglio slegarsi, meglio
non affezionarsi troppo.

meglio saltare al momento giusto,
bere il sangue delle fragole con te
e capire che sei libera e ridere
di gusto
per cose stupide

e accendere fuochi, la sera
per augurarsi cataclismi come questo,

invece
di preoccuparmi dei cani bianchi dei sogni
di chiedermi dove
e quanto lontano

andrò
da qui

e di avere nostalgia del futuro

*

© Martina Germani Riccardi

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...