Un libro al giorno #2: Gwyneth Lewis, L’assassino della lingua (3)

Come ogni anno faremo una piccola pausa estiva rispetto alla programmazione ordinaria, cercando di fare sempre una piccola cosa diversa per ogni estate; quest’anno dal 25/07 al 21/08 (con tre post al giorno) proporremo testi da libri che amiamo particolarmente, sperando di accompagnarvi in vacanza e di aiutarvi a sopportare meglio il caldo. La programmazione ordinaria ricomincerà lunedì 22/08 (la redazione).

g. lewis fonte corpoetryfest.net

g. lewis fonte corpoetryfest.net

Gwyneth Lewis, L’assassino della lingua, Del Vecchio, 2007, traduzione di Paola Del Zoppo

*

Spargi un po’ di felicità

Ora che a milioni usano pillole
e pisciano Prozac, le trote salmonate
sono molto più morbide e i fiumi fluiscono
di appagamento chimico. Il mio dono
alle zanzare è un’esplosione di tranquillante
che allevia soltanto
i problemi come la morte. Zanzarina, datti
agli antidepressivi. Te lo consiglio!

*

Spread a littlehappiness

Now that millions are taking the pills
and pissing out Prozac, the salmon trout
and very much mellower and rivers run
with chemical happiness. My gift
to mosquitos is a blast of ‘cool
head’ that just takes the edge
off problems like dying. Mozzie, take a hit
of antidepressant. I recommend it!

*

© Gwyneth Lewis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...