Poetica 2015

poetica

 

Oggi 20 giugno,  all’interno della programmazione della XVIII edizione del Festival Etnica che per 4 giorni anima le strade e le piazze di Vicchio, torna l’appuntamento con la poesia contemporanea. Anche quest’anno saranno ospiti nomi interessanti che si affiancano alla programmazione musicale. Può sembrare strano ma succede quindi che nel Mugello che ha appena ospitato e vissuto il suo annuale e affollato G.P. in un borgo poco distante dai rombi dei motori, più precisamente a Vicchio, prenda vita da diciotto anni un festival musicale di respiro internazionale, Etnica. Succede poi che, grazie alla sensibilità artistica degli organizzatori e dell’amministrazione comunale, all’interno della sua ricca programmazione, da quattro anni, anche la migliore poesia italiana contemporanea trovi il suo spazio grazie alla rassegna Poetica, appuntamento che ha visto alternarsi, tra gli altri, i nomi di Marco Simonelli, Maria Giorgia Ulbar, Gianni Montieri, Anna Toscano, Lorenzo Mari, Marilena Renda. Tutto questo accade grazie alla sensibilità dell’organizzazione, che 4 anni fa ha accolto la proposta di inserire nel festival anche la performance poetica,come esempio di cultura condivisa, partecipata ma soprattutto viva, attuale. Un grazie va anche all’amministrazione comunale che ha sempre favorito l’animazione di laboratori di scrittura per adulti e ragazzi e incontri sulla poesia presso le scuole vicine,

Stasera quindi, a partire dalle 21,30, la cornice della Piazzetta di Ponente di Vicchio sarà dunque animata dai versi di Luigi Socci, poeta performer e animatore culturale anconetano, nonché direttore artistico del festival di poesia La punta della Lingua e dell’omonima collana dell’editore Italic Pequod; Valerio Nardoni, ispanista vincitore di diversi premi internazionali  per le sue traduzioni di Lorca e ottimo poeta; Giovanna Marmo, autrice di diverse sillogi poetiche e protagonista di varie antologie, tradotta in francese, inglese, catalano, russo e serbo e vincitrice del Premio Delfini; Matilde Vittoria Laricchia, fiorentina vincitrice di premi e riconoscimenti ai concorsi Guido Gozzano, Beppe Manfredi, Don Luigi di Liegro e Nuove Lettere e co-fondatrice della  casa editrice di libri d’artista Origini edizioni.

© Iacopo Ninni e Agnese Leo

Info: https://www.facebook.com/events/876968842395787/

One comment

I commenti sono chiusi.