Categoria: romanzo

Tito Pioli, Per dire Sole dico Oggipolenta (rec. di Pietro Pancamo)

Tito Pioli, Per dire Sole dico Oggipolenta Del Vecchio Editore 2021 Nota di Pietro Pancamo Un romanzo coraggioso, dalla fantasia ica(u)stica, si spinge avanti in un futuro non lontano, per descrivere un’Italia allo sbando: infatti la nostra penisola, in preda ad un’invasione economica “sferrata”… Continue Reading “Tito Pioli, Per dire Sole dico Oggipolenta (rec. di Pietro Pancamo)”

Renzo Favaron, Preferisco di no: un po’ di letteratura nordamericana di ieri e di oggi

Preferisco di no: un po’ di letteratura nordamericana di ieri e di oggi di Renzo Favaron Non è mai troppo tardi. Forse, in pari tempo, non è retorico domandarsi: «Non è il passato a essere come una fiammella che ci precede, più che il… Continue Reading “Renzo Favaron, Preferisco di no: un po’ di letteratura nordamericana di ieri e di oggi”

Sulla morte, con cauto ottimismo: “L’isola di Caronte” di Alessandro Buttitta

Alessandro Buttitta, L’isola di CaronteLaurana Editore 2021   Per il bel romanzo d’esordio di Alessandro Buttitta (Laurana Editore 2021), questo passaggio potrebbe valere come una dichiarazione di poetica: Mi ritrovai a pensare che, se fossi stato uno scrittore tardo-romantico, avrei indugiato sui flutti in eterno… Continue Reading “Sulla morte, con cauto ottimismo: “L’isola di Caronte” di Alessandro Buttitta”

Beati gli inquieti, soprattutto oggi

Stefano Redaelli, Beati gli inquietiNEO. edizioni 2021 Faccio pubblica ammenda a Stefano Redaelli e alla NEO. Edizioni per la tempistica con cui rendo pubblica questa mia recensione. Quando iniziai a scriverla parecchi mesi fa, le giornate andavano avanti secondo una costante predisposizione alla tutela… Continue Reading “Beati gli inquieti, soprattutto oggi”

Massimo Parizzi, Io (Nota di Alessandro Pertosa)

Massimo Parizzi, IoManni 2021 Nota di Alessandro Pertosa Massimo Parizzi è l’autore di Io, un romanzo magmatico e poetico di rara bellezza, dove la parola sgorga da un flusso di coscienza che si fa storia e realtà. Storia e realtà che non si lasciano… Continue Reading “Massimo Parizzi, Io (Nota di Alessandro Pertosa)”

Giulia Bocchio, Mircea Cărtărescu è un “Solenoide”

Mircea Cărtărescu è un Solenoide A cura di Giulia Bocchio Cos’è un solenoide? Sostanzialmente una bobina di forma cilindrica composta da spire tutte circolari vicinissime fra loro, provenienti da un unico filo di materiale conduttore. Una sorta di tubo che funge da induttore e… Continue Reading “Giulia Bocchio, Mircea Cărtărescu è un “Solenoide””

Walter Tevis, La regina degli scacchi

Walter Tevis, La regina degli scacchi Traduzione di Angelica Cecchi Mondadori 2021 Il gioco degli scacchi come emancipazione è metafora potentissima, come insegna La novella degli scacchi di Stefan Zweig. Walter Tevis, autore di romanzi che furono adattati in seguito per il grande schermo… Continue Reading “Walter Tevis, La regina degli scacchi”

Riletti per voi #28: Maria Corti, L’ora di tutti

Maria Corti, L’ora di tutti Bompiani (prima edizione 1962) I quattro versi – tutta la terza strofa di La muerte da Canto general di Pablo Neruda – che Maria Corti riporta nell’esergo anticipano da quale punto di vista sarà sviluppata la narrazione: i poveri,… Continue Reading “Riletti per voi #28: Maria Corti, L’ora di tutti”

Alberto Riva, “Il maestro e l’infanta. Intervista a cura di Giulia Bocchio

Alberto Riva, Il maestro e l’infantaIntervista a cura di Giulia Bocchio Un romanzo che sceglie la delicatezza, Il maestro e l’infanta (Neri Pozza); un romanzo costruito sulle sfumature, su quel rapporto fra arte, vita e umanità che è poi la linfa essenziale della creazione.Alberto… Continue Reading “Alberto Riva, “Il maestro e l’infanta. Intervista a cura di Giulia Bocchio”

Il sabato tedesco #30: Ödön von Horváth, Un figlio del nostro tempo

“Il sabato tedesco”, rubrica da me curata per Poetarum Silva, prende il nome da un racconto di Vittorio Sereni e si propone di raccogliere riflessioni, conversazioni, traduzioni intorno a testi letterari. (Anna Maria Curci)   Ödön von Horváth, Un figlio del nostro tempo Traduzione… Continue Reading “Il sabato tedesco #30: Ödön von Horváth, Un figlio del nostro tempo”

Giulia Bocchio, “Gli undici” di Pierre Michon

Il quadro che ci serviva: Gli undici di Pierre MichonA cura di Giulia Bocchio Un quadro.Un’ultima cena senza Cristo, seduti a tavola molti Giuda o piuttosto una serie di apostoli laici che in nome della libertà e della fratellanza non disdegneranno qualche testa da… Continue Reading “Giulia Bocchio, “Gli undici” di Pierre Michon”

Dante 2021 #4: Dante e Honoré de Balzac

Dante muore a Ravenna settecento anni or sono, la notte tra il 13 e il 14 settembre 1321. Un anniversario importante, che su queste pagine non può passare inosservato. «Poetarum Silva» intende commemorarlo, il 14 di ogni mese, attraverso le pagine di autori che… Continue Reading “Dante 2021 #4: Dante e Honoré de Balzac”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: