I poeti della domenica #3: José Ángel Valente, HET

valente

HET

Deja que llegue a ti lo que no tiene nombre: lo que es raíz y no ha advenido al aire: el flujo de lo oscuro que sube en oleadas: el vagido brutal de lo que yace y pugna hacia lo alto: donde a su vez será disuelto en la última forma de las formas: invertida raíz: la llama.

Lascia che arrivi a te quello che non ha nome: quello che è radice, non avvenuto all’aria: il flusso dell’oscuro che sale a colpi d’onda: il vagito brutale di ciò che giace e pugna verso l’alto: dove verrà a sua volta sciolto nell’ultima forma delle forme: capovolta radice: la fiamma.

José Ángel Valente, Tre lezioni di tenebre, trad. di Miguel Ángel Cuevas, Il Girasole Edizioni 2009

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.