Due signore e un Cherubino: Goliarda Sapienza a teatro

La redazione di Poetarum Silva segnala agli amici bolognesi questo spettacolo allestito su un testo di Goliarda Sapienza.

locandina Alemanni maggio 2016

Due Signore e un Cherubino è una pièce scritta da Goliarda Sapienza intorno al 1987. A ispirare l’opera fu l’amicizia vivace e sui generis che venne a instaurarsi tra la stessa scrittrice e Marta Marzotto, famosa per essere la mondina più mondana dell’alta società di quei tempi.

L’allestimento della Modesta Compagnia dell’arte, con la regia di Maurizio Tonelli, si propone di mettere in rilievo i dialoghi dei personaggi, l’alterità che li lega, l’estrema sintonia che al contempo si instaura tra di loro e il divertente gioco di seduzione che fa da scena al loro dramma.

Su questo tessuto di dialoghi il regista vuole valorizzare la spiccata naturalezza con cui  le due protagoniste sono state create  dalla scrittrice. L’idea è fare in modo che il pubblico sia parte invisibile della stanza, per rubare quell’intimità, sempre in bilico tra lo strappo e la riconciliazione. Sebbene la vita presti il fianco a continue forme di complessificazione, ciò che ci restituisce la vera umanità è saper estrarre la bellezza dagli eventi, anche i più semplici, spesso inaspettati. Le rispettive vanità e le difficoltà legate all’esistenza allora sembrano svanire. Il valore delle cose emerge come un lampo, come una sorta di schizía creatrice che irrompe nelle vite dei personaggi e sembra pacificare sia loro che il pubblico. Dialoghi fluttuano tra le coscienze delle due donne protagoniste e abitano il tempo fino alla comparsa del “cherubino” fino a ridefinire  nuove istanze, narcotizzando per il momento quel fuoco vano che aleggiava tra quelle pareti; vivere e morire acquistano, allora, nuove densità e l’inaspettata simbiosi che si viene a creare tra di loro si fa vascello per passare di vanità in vanità.

La colonna sonora scritta per lo spettacolo acuisce i momenti in cui i personaggi sembrano un solo corpo, quasi dotandoli di una guaina che li ripara dalle loro incongruenze e dalle diverse strade che la vita li ha portati a vivere.

01 02 due Signore e un Cherubino (INTERO) 321 08

 

Mercoledì 4 Maggio – ore 21:00 – 

Teatro Alemanni – Via Mazzini, 65 – Bologna

ingresso 11,00 €uro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: