Letargo

Un letargo mi avvolge,
è un rintocco di pendolo
tra sonno e veglia:
vegeto e palpito
come un ossimoro alla vita.
Osservo dal vetro
le foglie
una strada:
sono una guardona
estranea alla vita.
Poi succede,
succede e piccole perle
mi annebbiano gli occhi,
una pioggia di primavera:
è segno questo
che non tutto è perso

Risveglio dal letargo - Luca Pugliese

5 comments

  1. è un rintocco di pendolo
    tra sonno e veglia:
    vegeto e palpito
    come un ossimoro alla vita.
    Osservo dal vetro
    le foglie
    una strada:
    sono una guardona
    estranea alla vita.

    Davvero bella. grazie Anto.

    Mi piace

  2. …Ossimoro alla vita… che bella definizione… rintocco di pendolo tra sonno e veglia… veri guizzi poetici.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.