Categoria: Storia

Patrizia Sardisco, Avere orecchie adatte. Del leggere “Johanna” di Felicitas Hoppe

Avere orecchie adatte. Del leggere “Johanna” di Felicitas Hoppe. di Patrizia Sardisco È esperienza comune a molti lettori quella sorta di lutto vissuto al richiudersi dell’ultima pagina di un libro, il sentire ancora vivo il bisogno che quella voce dica e riveli, e aggiunga,… Continue Reading “Patrizia Sardisco, Avere orecchie adatte. Del leggere “Johanna” di Felicitas Hoppe”

Marco Ercolani, Destini minori (recensione di Luigi Cannillo)

Marco Ercolani, Destini minori Il Canneto editore 2016 Destini minori si può considerare una galleria di personaggi, nomi e cognomi compresi. La serialità rende credibili le identità fittizie, inventate ma verosimili proprio perché rappresentano situazioni estreme: queste vanno a creare un sistema, credibile in… Continue Reading “Marco Ercolani, Destini minori (recensione di Luigi Cannillo)”

Maria Elisa Garcia Barraco, Il serpente nella tradizione religiosa romana (rec. di Emiliano Ventura)

Maria Elisa Garcia Barraco Il serpente nella tradizione religiosa romana Arbor Sapientiae Editore, 2019 Maria Elisa Garcia Barraco ha scritto e curato diverse opere, da Hic habitat felicitas Ospitalità e intrattenimento erotico nel Foro romano (2017) a Pomponia Graecina Vicende storiche e letterarie di… Continue Reading “Maria Elisa Garcia Barraco, Il serpente nella tradizione religiosa romana (rec. di Emiliano Ventura)”

Nino Iacovella, La linea Gustav

Nino Iacovella, La linea Gustav Prefazione di Luigi Cannillo Il Leggio Libreria Editrice 2019   Anni fa, a Berlino nel giorno del cinquantesimo anniversario della costruzione del Muro, scrissi: «Se vuoi, dai voce alla storia». Con La linea Gustav Nino Iacovella non solo ha colto questo invito,… Continue Reading “Nino Iacovella, La linea Gustav”

Hans Bender, Ritorno a casa

Hans Bender, Ritorno a casa   Oggi, 28 maggio 2020, ricorre il quinto anniversario della morte di Hans Bender (1919 – 2015), poeta e prosatore poco noto al pubblico italiano e sempre molto attivo e vivace sulla scena letteraria tedesca (diresse per molti anni… Continue Reading “Hans Bender, Ritorno a casa”

proSabato: Angelo Di Liberto, Il bambino Giovanni Falcone. Un ricordo d’infanzia

Angelo Di Liberto, Il bambino Giovanni Falcone. Un ricordo d’infanzia   Giovanni l’aveva osservata per tutta la notte senza dormire. C’era una piccola nicchia, incuneata nel muro di fronte al suo letto. La coprivano un paio di tendine tirate e immobili, e le antine… Continue Reading “proSabato: Angelo Di Liberto, Il bambino Giovanni Falcone. Un ricordo d’infanzia”

proSabato: Giovanni Fasanella, Il puzzle Moro

Giovanni Fasanella, Il puzzle Moro   Ma, come pensavano Pecchioli e Violante e poi compresero anche i socialisti, esisteva qualcuno che aveva deciso sin dall’inizio quale sarebbe stata la sorte di Moro. E allora, perché sequestrarlo e riconsegnarlo morto dopo cinquantacinque giorni? Non sarebbe… Continue Reading “proSabato: Giovanni Fasanella, Il puzzle Moro”

Manolis Glezos nel ricordo di Helene Paraskeva

Manolis Glezos(1922-2020)   Avevo 10 anni quando mia madre mi raccontò di quel ragazzo che durante la guerra, nel 1941, si arrampicò sull’Acropoli, prese la bandiera del tiranno con la svastica, la gettò via e al posto suo innalzò la bandiera greca. Credetti a… Continue Reading “Manolis Glezos nel ricordo di Helene Paraskeva”

proSabato: Arno Schmidt, da “I profughi”

Pubblichiamo l’incipit di I profughi di Arno Schmidt oggi, 18 gennaio 2020, a 106 anni dalla nascita dell’autore. (la redazione) La luna precoce strisciava, rachiticamente curva, oltre il terrapieno della ferrovia; ancora una volta sazia di carne. Cespugli agghindati con un resto di pioggia fresca;… Continue Reading “proSabato: Arno Schmidt, da “I profughi””

Dante Virgili: l’apologia dell’apocalisse e il rifiuto dell’umano – di Federico Zumpani

Non esiste progettualità nell’universo di Dante Virgili. La progressione di segni e immagini si dilata solo attraverso l’ossessione delle parole. Un torrente spinoso di pensieri travolge il ragionamento, lo umilia fino a ridurlo ad estrema demolizione di istinti, fino ad un baratro emotivo. La… Continue Reading “Dante Virgili: l’apologia dell’apocalisse e il rifiuto dell’umano – di Federico Zumpani”

Piazza Tienanmen 5 giugno 1989

Piazza Tienanmen 5 giugno 1989 A quella porta della pace celeste bussa spesso il pensiero e a due umani che testimoni si fecero del nome a caro prezzo, come sempre avviene. Chissà dopo trent’anni dove sono – lui che schivava lui che saltellava –… Continue Reading “Piazza Tienanmen 5 giugno 1989”

Giorgio Galli, L’amico che non ho mai incontrato

L’amico che non ho mai incontrato (a Giusi, a Giuliano, agli attivisti di Amnesty International in Italia e nel mondo. A Cristina Polli che consiglia. A Eliza Macadan che ascoltando migliora) Il 24 maggio 2014 a Sloviansk, in Ucraina, morivano in uno scontro a… Continue Reading “Giorgio Galli, L’amico che non ho mai incontrato”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: