Categoria: in-side stories

in-side stories #29 – Ambrosiana Cohen

in-side stories #29 – Ambrosiana Cohen Il venerdì lo chiamiamo “il giorno tutti fuori” o “liberi tutti”, che in due parole significa che io e i miei colleghi facciamo pausa pranzo ognuno per i fatti propri. Per nessun motivo in particolare, soltanto perché ci…

in-side stories #28: Una passione (parte Saggio ma finisce multitasking)

in-side stories #28  Una passione (parte Saggio ma finisce multitasking) «Un uomo può cambiare tutto ma non può cambiare una passione.» Sandoval, uno dei personaggi principali del bellissimo film Il segreto dei suoi occhi (film del regista argentino Juan José Campanella, premio Oscar come miglior…

in-side stories #27 – Tre passeggiate

in-side stories #27  – Tre passeggiate #1 Piede destro, piede sinistro, piede destro, piede sinistro. Un passo alla volta, uno dopo l’altro, come ti hanno sempre detto. Fin da piccolo. Un passo dopo l’altro mai sulle punte. Distendere bene la gamba, stare attenti a…

in-side stories # 26 – Una preghiera

in-side stories #26 – Una preghiera Aveva spento la sveglia e, come era solito fare, ancor prima di aprire del tutto gli occhi, si era dato lo slancio per buttarsi giù dal letto. Il piede destro non arrivò a toccare il pavimento, avvertì qualcosa…

in-side stories #25 – (in)fedeli trascrizioni

in-side stories #25 – (in)fedeli trascrizioni Telefonata 1 Il problema è che non danno feedback sulla questione Roma… Dici che non importa? Ma non so, sai… Il fatto è che il feedback ti lascia quel minimo di tranquillità in più… Ma questo lo… Ma…

in-side stories #24 – Clotilde e Amedeo

in-side stories #24 – Clotilde e Amedeo Amedeo Arriva al bar tutte le mattine alle 8,15 in punto. Il bar è sull’angolo tra via Togliatti e corso Europa. Lui arriva a piedi da via Togliatti. L’uomo avrà più o meno cinquant’anni, ben portati, si…

in-side stories #22 – Otto piccole memorie

Otto piccole memorie #1 Carluccio Carluccio credo che alla fine si buttò giù dal balcone. Era un tossico. Abitava poco distante dal palazzo dove vivevo io. Ero un bambino, poi un ragazzino, sapevo solo che si drogava e che quindi dovevo stargli distante. Mi…

in-side stories #21 – Tutti morti

in-side stories #21  – Tutti morti. C’era questa cosa che eravamo morti. Tutti quanti, voglio dire. C’era, poi, quest’altra cosa, che non sapevamo cosa cazzo fare. Essendo morti per ultimi, i posti migliori per i lavori da fare da morti se li erano già…

in-side stories #20: Appunti per un racconto da scrivere

in-side stories #20 – Appunti per un racconto da scrivere Premessa o incipit: La storia che si andrà a scrivere avrà una premessa. Per premessa si intenderanno alcuni avvenimenti che saranno accaduti prima della storia, che la storia influenzeranno ma che non entreranno nella…

in-side stories #19 – Così come dovrebbe essere (poesie a LB)

(oggi la rubrica fa una piccola deviazione, come è giusto che sia) *** I Così come sempre dovrebbe essere. Frase che ci ripetevamo all’infinito cos’erano quei messaggi, quegli scambi di battute tra due che sembrano saltati fuori da un libro di McCarthy te lo…

in-side stories #18 – Angeli

in-side stories #18 – Angeli Il messaggio da parte del suo angelo gli venne recapitato quando mancava poco alla fine dell’incontro. Era la seconda volta che partecipava a questa specie di meeting. Si svolgevano in una casa appena fuori città. Una casa bellissima. C’era…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: