DUE RICONOSCIMENTI PER POETARUM SILVA

DUE RICONOSCIMENTI A POETARUM SILVA PER UN LAVORO CHE DIVENTA DI GIORNO IN GIORNO PIU’ COSTRUTTIVO. 

LA PARTECIPAZIONE, COME BLOG COLLETTIVO, A UN PROGETTO E UN’ANTOLOGIA DOVE SONO PRESENTI 4 AUTORI (Gianni Montieri, Fernanda Ferraresso, Elina Miticocchio, Enzo Campi) DEL BLOG. 

  

LA POESIA NELLA RETE
spazi virtuali e immaginari poetici
 

Vimercate, Biblioteca civica, piazza Unità d’Italia 2 g
Sabato 17 aprile ore 15/19
 

PoesiaPresente e Poesia teXtura Festival 2010
Per il terzo anno consecutivo le associazioni Mille Gru (PoesiaPresente) e delleAli (Poesia teXtura Festival) incrociano le proprie strade. Dopo aver presentato, per la prima volta insieme, Mariangela Gualtieri e Mauro Ermanno Giovanardi (poesia e musica – 2008) e “Fra le mura”, di Maria Arena, con Rosaria Lo Russo e Daniela Orlando (poesia e danza – 2009), quest’anno il festival indagherà il rapporto tra “poesia, arti visive e nuove tecnologie” con Nanni Balestrini, Giovanni Fontana, Stefano Massari e Giacomo Verde (che per teXtura terrà anche un video-laboratorio).
La terza serata è dedicata espressamente al rapporto tra poesia e rete: 

LA POESIA NELLA RETE
Spazi virtuali e immaginari poetici
A cura di Sebastiano Aglieco e Francesco Marotta
Vimercate, Biblioteca civica, piazza Unità d’Italia 2 g
Sabato 17 aprile ore 15/19
 

1   INTRODUZIONE: UN DISCORSO A MONTE E UN DISCORSO CHE PROSEGUIRA’ 

Workshop di Bazzano (Matteo Fantuzzi)
Poesia e nuovi media. Una mappatura emozionale del contemporaneo
Verona 24 aprile 2010 (Alessandro Ansuini) 

2   POECAST
Poecast (Vincenzo Dalla Mea)
Rebstein (Francesco Marotta)
Blanc de ta nuque (Stefano Guglielmin)
Compitu re vivi (Sebastiano Aglieco) 

3   RIVISTE IN RETE, SPAZI, ASSOCIAZIONI, RUBRICHE 

1. Poesia Corriere (Tiziano Rossani)
2. Nel verso giusto (Nicola Vacca)
3. Anterem
4. Ateliere Il cielo di Marte (Marco Merlin)
5. La gru e Carta Sporca (Davide Nota)
6. Il primo amore
7. Pagina zero e Cattedrale (Paolo Fichera)
8. Ali (Gian Ruggero Manzoni)
9. Il foglio clandestino (Gilberto Gavioli)
10. Land Magazine e Carta Bianca (Stefano Massari, Sebastiano Aglieco)
11. Ulisse
12. Adiacenze e Milano Cosa (Adam Vaccaro)
13. Anarchica
14. Poeti e poetastri
15. Nabanassar (Gianluca D’Andrea)
16. A briglia sciolta (Ombretta Diaferia)
17. Il blog di Poesiapresente (Mario Bertasa )
18. MOLTINPOESIA (Ennio Abate)
19. Poiein
20. Joker e La clessidra (Sandro Montalto) 

4   CASE EDITRICI IN RETE 

1. Il ponte del sale e Carte Sensibili (Fernanda Ferraresso)
21. La costruzione del verso e L’arcolaio (Gianfranco Fabbri)
22. puntoacapo (Mauro Ferrari)
23. La vita felice (Gerardo Mastrullo)
24. Fara Poesia (Alessandro Ramberti)
25. Kolibris (Chiara De Luca)
26. Le voci della luna (Fabrizio Bianchi)
27. Il mare a destra (Massimo Ghezzi)
28. Lietocolle (Diana Battagia)
29. Aìsara e la sua giovane collana di poesia (Daniele Pinna); due giovani autori: Greta Rosso Alessandro Giammei
30. Limina mentis (Ivan Pozzoni) 

5   BLOG COLLETTIVI 

1. La poesia e lo spirito (Giorgio Morale)
2. Via delle belle donne (Antonella Pizzo)
3. Absolute Poetry (Luigi Nacci)
4. Nazione indiana
5. Poetarum Silva 

6   SPAZI PERSONALI 

1. Tra nebbia e fango (Enrico Cerquiglini)
2. Poesia da fare (Biagio Cepollaro)
3. Margo (Mauro Germani)
4. Il sito di Luigi di Ruscio
5. Spazio Zero (Liliana Zinetti)
6. Il blog di Enrico De Lea
7. Il blog di Giovanni Nuscis
8. Il sito di Marco Fregni
9. Il blog di Maria Pia Quintavalla
10. Il blog di Christian Sinicco
11. Dedalus (Fabrizio Mugnaini)
12. Imperfetta Ellisse (Giacomo Cerrai)
13. Epitaffi (Bianca Madeccia) 

7   SCOPERTE 

setteanelli
profilo di un cappello
Marina Girardi
Giampaolo De Pietro
Alberto Frappa 

8   DALLA RETE ALLA CARTA STAMPATA 

due esperienze di critica letteraria e due antologie
1. RADICI DELLE ISOLE, di Sebastiano Aglieco
2. SENZA RIPARO, poesia e finitezza, di Stefano Guglielmin
intervengono i curatori della collana di poesia, saggistica e traduzioni “Sguardi”: Gabriela Fantato, Luigi Cannillo, Corrado Bagnoli
3. LEGGERE VARIAZIONI DI ROTTA, 20 poeti dal blog Liberinversi
(intervengono Massimo Orgiazzi e l’editore Fabrizio Bianchi)
4. A.A.V.V. Antologia TAGGO E RITRAGGO (Ed. Lietocolle, 2010) a cura di Gianpaolo G. Mastropasqua, Mary B. Tolusso, Anna Toscano. (Intervengono Diana Battagia, Gianpaolo Mastropasqua) 

9   INTERMEZZI 

1  PROGETTI DI LETTURA 

1. Oboe sommerso (Roberto Ceccarini)
2. Podcast
3. Farhenheit
4. Radio 3 suite 

2  VOLTI E VOCI da Youtube 

Assunta Finiguerra
Anna Maria Farabbi
Giuseppe Ungaretti
Jolanda Insana
Patrizia Valduga legge Rebora
Amelia Rosselli
Andrea Zanzotto
Milo De Angelis
Roberto Sanesi
Giorgio Caproni
Alda Merini
Rimbaud
Baudelaire
Stefano Massari
Massimo Sannelli
Antonella Anedda
Franco Loi
Eugenio Montale
Pasolini
Dino Campana
Gabriele D’Annunzio
Dino Campana
Mayakosky
Dante 

INVITO:  TUTTI GLI AMICI CHE HANNO ADERITO ALL’INIZIATIVA SONO INVITATI AD ALLESTIRE NEL PROPRIO SITO, QUALCHE GIORNO PRIMA DELL’EVENTO, UNA PAGINA/NOTA/RIFLESSIONE SUL TEMA. 

Sebastiano Aglieco  

*****

AA.VV. – “TAGGO E RITRAGGO”

23 marzo 2010 

LietoColle – Collana Aretusa  

Anteprima novità editoriale – volume disponibile per 15 aprile  

Bando  

   

TRANSITI 

Il nostro tempo, paradossalmente, funziona anche nell’assenza di idee, così come il progresso marcia veloce nonostante sia scomparsa l’idea del progresso. Un giochino che potremmo applicare a tutto, dalla politica alla sessualità. Allo stesso modo va oltre se stessa una certa idea di scrittura, e forse i social network sono i primi contenitori di una transcrittura che supera i propri codici originari, dopo blog, forum e chat, ma con una marcia in più perché un social network contiene e supera quelle scritture specifiche. […] 

i testi subiscono il nuovo mezzo e molti sono stati i componimenti sostenuti dalla velocità e quindi da una qualche istintività emotiva. Quasi una forma di iperreale, che supera il reale in modi infiniti, e mi chiedo ora se invece di selezionare i migliori – meno veloci e più controllati – non fosse invece stato il caso di accogliere tutti i testi per un piccolo esperimento sull’onda del fenomeno, declinato in questo caso al transpoetico

Mary B. Tolusso 

PASSAGGI AL FUTURO 

… facebook […] è il gioco divertente e costoso creato dalla crisi dell’appartenenza, ci direbbe Zigmunt Bauman. E a leggere e guardare gli altri ci si inanella in altre storie in altre vite, vere o false non conta perché sono vite narrate dunque vite da leggere […] Perché lanciare allora un bando poetico al popolo di facebook? Perché contaminare la somma arte poetica con un mezzo spesso bistrattato ma sempre frequentatissimo? (…)  perché la poesia, come tutta l’arte, è contaminazione, è mescolanza di immagini e parole, è mettersi nei panni dell’altro e guardare/ci con i suoi occhi. La poesia è quel leggero spostamento del punto di vista, che mette a fuoco o sfuoca l’epifania di un attimo. […] Hanno risposto 160 autori postando 220 testi, dei quali ne sono stati selezionati 50, di cui 26 sono frutto della creatività femminile. […]Non si poteva non voler permeare la poesia di un mondo così oltre il presente, e questa antologia dimostra come la poesia sia già nel futuro, lanciata a colpi di post. 

Anna Toscano 

ODISSEA SEMPLICE 

… Cortigiani in carriera travestiti da capitani ribelli, azzeccagarbugli del varietà e voltabandiera, profeti della pubblicità che reclamano l’aldilà, artisti da spazzatura in vetrine innaturali, vallette della letteratura truccate da angeli ribelli, pseudorivoluzionari in calzamaglia, guerrieri solitari e lunari che lottano nella scomparsa della luce, avventurieri professionisti a cui non interessa null’altro che oltrepassare le colonne d’Ercole dell’effimero; e poi l’equipaggio, un variegato, animalesco equipaggio, tutti nell’ennesimo Mare Magnum: qui nulla è impossibile, persino  trovare chi a questo teatro elettrico, volontariamente in antitesi, sfugge. “Taggo e ritraggo” è nato per analizzare la salubrità, la saturabilità di queste acque in soluzione, per sondare e catturare attraverso la rete invisibile della poesia i percorsi della parola in atto in questo specchio di cielo, nel diffusissimo e trafficato “Waterworld” metamorfico del presente, alla ricerca di un campione di testimonianze multiformi, sommerse e disseminate come arcipelaghi di carta liquida. 

Gianpaolo G. Mastropasqua 

INDICE 

Autodialogo 

Dona Amati 

Passeggiando al mare d’inverno 

Sandro Amici 

Follia (a Ge) 

Cristina Balzaretti 

Nonostante te stesso (un autoritratto 

Giuseppe Barreca 

Epilogo 

Anna Francesca Basso 

Il monotipo azzurro 

Eleonora Bellini 

La matita 

Valentina Bufano 

trattieni ricuci 

Enzo Campi 

Anime indifese 

Roberto Caravaggi 

Aurelio 

Carlo Carlotto 

Il burattinaio 

Maria Pina Ciancio 

Scoglio 

Giovanni Confeggi 

Io i miei versi 

Luisa Contarin Lo Bue 

Taggo, ritraggo e traggo (a me) 

Roberto R. Corsi 

Epigramma 

Flaminia Cruciani 

Specchi e scacchi 

Adriano De Luna 

Allegria di naufrago 

Arnold De Vos 

(ad Assunta Finiguerra, che mi chiamò amica) 

Fortuna Della Porta 

Paesaggi inguaribili 

Nuccia Di Giuseppe 

Il re dei fenicotteri rosa 

Giuseppe Diodati 

Ti invoco 

Antonella Facchinelli 

Dagli angoli nascosti le scarpe 

Fernanda Ferraresso 

1125 

Luca Foglia Leveque 

Dopotutto sembra quasi uno scherzo 

Fabia Ghenzovich 

Ha Memoria del Buio, il Girasole 

Alessandro Guidobaldi 

Il corpo impotente 

Menotti Lerro 

Per Silvio 

Antonio Lillo 

Verdiana II 

Piero Lo Iacono 

Sédese giorni a Venessia miss Nancy 

Andrea Longega 

Per un licenziato 

Gabriella Macucci 

Per l’amico Umberto 

Teresa Mariniello 

Es ad Io 

Massimo Mirabile 

Oblò 

Elina Miticocchio 

Ritratto quotidiano (nel libro di oggi) 

Maurizio Molinari 

Nonna: panorama 

Gianni Montieri 

Vademecum per un nuovo utente 

Davide Morelli 

L’ombra 

Katia Olivieri 

Ritratto di Chiara 

Alessandra Osti 

Giovane pittrice allo specchio 

Giuseppe Flavio Pagano 

Stella perduta 

Lajla Pagini 

Ri-tratto 

Rita Pagliara 

Guardando la mia foto su Facebook 

Sergio Pasquandrea 

Carattere oscuro il suo fato 

Angelo Pini 

Faccio il logistico 

Ivan Pozzoni 

Medusa 

Sonia Rossi 

Prospettiva luminosa di un assolo 

Raffaella Ruju 

Le poesie di S. 

Salvatore Sblando 

La ballerina con lo scialle rosso 

Mariella Tafuto 

Scampagnato 

Nadia Tamanini 

Napoli 

Elena Variale 

Residenti 201. Densità 11 abitanti per Km 2 

Liliana Zinetti 


Offerta speciale fino al 30 maggio 2010: sconto 30% 

Ordini via mail a info@lietocolle.com 

1 copia euro 9,10 anzichè euro 13,00 (+ 2 € spese spedizione) 

 

16 comments

  1. La parola, la parola … quante pieghe ha la parola, quante spighe gravide di grano un intero discorso!?

    Λέγω, dico quindi parlo esponendo il mio λόγος ragionamento/pensiero … che strano come per associazione inconscia e fonetica mi baleni alla mente il termine “legame”, che non ha propriamente la stessa radice greca Λέγ-, ma λύγ- di λύγος che significa “vimini”, da qui l’intreccio, la piegatura, il nodo che congiunge …

    Ecco, la letteratura in ogni sua forma è oggetto aggregante, che unisce, mescola, fonde e sperimenta per trovare sempre nuove vie di comunicazione per il suo pensiero, che è tragitto, tempo, continuazione e divenire, che appartiene al respiro della storia “in” ogni singolo individuo.

    Il segreto sta in ogni fuscello di vimini, dunque, nell’intreccio imperfetto e multiforme, di cui ogni “tassello” è indispensabile ed importante.

    Let’s go on…

    "Mi piace"

  2. il mio applauso e ringraziamento e abbraccio..a nàtalia che è stata il motore, chi ha creato e chi ha creduto per prima nella forza e prospettiva di questo blog.
    e grazie a ognuno di voi, bella gente

    gianni

    "Mi piace"

  3. Quando le cose si fanno bene qualcuno si accorge sempre del talento.Bella notizia!PS:complimenti ai selezionati di Taggo e Ritraggo;)

    "Mi piace"

  4. ecco cosa mi perdo a non essere su FB!!! (mi sembra di sentire l’amico Montieri ;) …)

    complimenti a tutti gli autori, ai blog per la diffusione attenta e curata, ai cari amici che ritrovo in questa antologia…

    "Mi piace"

  5. evvvvaiii!
    questo è un posto speciale, dove è bello e costruttivo condividere l’amore per la scrittura (e la lettura)…

    un abbraccio a tutti, e complimenti ai selezionati di Taggo e Ritraggo :)

    come dice Nat, Let’s go on!
    stefania

    "Mi piace"

  6. Urka!!
    grazie ad ognuno di voi…
    e a tutti quelli che qui leggono in silenzio, commentano animando e stimolando il nostro lavoro, e un grazie infinito ad Antonella Troisi e Federica Gramiccia che si prendono cura della bacheca del blog su Fb.

    insomma, siamo tanti e tutti pieni di voglia di fare, ognuno a modo suo.
    questo conta.

    grazie!
    natàlia

    (@ Gianni…. scherzavo, con te poi, mi vien più che naturale!)

    "Mi piace"

  7. devo cambiare gli occhiali…non mi danno abbastanza ali e non vedo quello che qui s’intreccia e fa nodo e dono e nido e nitido si chiama fare insieme. Congratulazioni a tutti e grazie per la strada che si fa insieme, ferni

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.