Tag: Yair Dalal

Scritture – Davide Zizza (post di natàlia castaldi)

Havdalah al Café Qaifit di Gerusalemme[1]   Non possiamo più vederci – mia isha – la Legge lo vieta. È doloroso il distacco da te; dentro me qualcosa muore.   È un supplizio non vederti più  – nour, nour dei miei occhi –  …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: