Tag: Vincenzo Mantovani

proSabato: Philip Roth, Everyman

Intorno alla fossa, nel cimitero in rovina, c’erano alcuni dei suoi ex colleghi pubblicitari di New York che ricordavano la sua energia e la sua originalità e che dissero alla figlia, Nancy, che era stato un piacere lavorare con lui. C’erano anche delle persone… Continue Reading “proSabato: Philip Roth, Everyman”

Riletti per voi #12: Josephine Hart, Il danno

  Riletti per voi #12: Josephine Hart, Il danno, Feltrinelli, 2008 (edizione più recente), trad. it. di Vincenzo Mantovani; € 7,00   * […] è in questo sostanziale malinteso che inciampano molte esistenze. Nell’idea completamente sbagliata che tutto sia sotto controllo. Che si possa… Continue Reading “Riletti per voi #12: Josephine Hart, Il danno”

Richard Ford (di Ezio Tarantino)

Richard Ford è considerato uno dei maggiori scrittori americani viventi. E lo è. In attesa della traduzione dell’ultimo capitolo di quella che è diventata ormai la “tetralogia di Frank Bascombe” (Let Me Be Frank with You, che chiude la serie che vede come protagonista… Continue Reading “Richard Ford (di Ezio Tarantino)”

Una frase lunga un libro #13 – Richard Ford: Canada

Una frase lunga un libro #13 – Richard Ford: Canada, Feltrinelli, 2013 trad. Vincenzo Mantovani. € 19,00. Ebook € 13,99     La maggior parte delle cose non rimangono molto a lungo come sono. Saperlo, però, non mi ha reso cinico. Cinico significa credere che il bene… Continue Reading “Una frase lunga un libro #13 – Richard Ford: Canada”

Philip Roth – Pastorale americana (di Cristiano Poletti e Gianni Montieri)

Philip Roth, Pastorale Americana, Einaudi (ultima edizione Super ET 2013, € 14,00; ebook € 6,99). Traduzione di Vincenzo Mantovani . * * * Pastorale: un meraviglioso paesaggio, idealmente rurale, dalle atmosfere perfette. Un quadro interamente pervaso dalla calma. Una mistica addirittura, frutto appunto di idealizzazione. O anche, pastorale… Continue Reading “Philip Roth – Pastorale americana (di Cristiano Poletti e Gianni Montieri)”

La Domenica (e le famiglie “perfette”) e Philip Roth

Arrivai ad abitare nel posto più bello del mondo. Odiare l’America? Ma se in America ci stava come dentro la propria pelle! Tutte le gioie dei suoi anni più giovani erano gioie americane, tutti quei successi e tutta quella felicità erano americani, e non… Continue Reading “La Domenica (e le famiglie “perfette”) e Philip Roth”

La Domenica (certi confini, certe vite) e Richard Ford

  Prima di tutto parlerò della rapina commessa dai nostri genitori. Poi degli omicidi, che avvennero più tardi. La rapina è la parte più importante, perché fece prendere alla mia vita e a quella di mia sorella le strade che da ultimo avrebbero seguito.… Continue Reading “La Domenica (certi confini, certe vite) e Richard Ford”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: