Tony Harrison

I poeti della domenica #232: Tony Harrison, “ll mangiafuoco”

Il mangiafuoco

Mio padre parlava come quei maghi che avevo visto
cavare sciarpe, bandiere, fazzoletti di seta,
dalla bocca: rosso, blu, verde…
i colori eran tanti che mi avrebbero soffocato.
Suo fratello maggiore aveva una balbuzie tremenda.
Papà concludeva le frasi con “ma…”.
Roba più grezza della seta: estraevano grammatica
Che gli s’era tutta aggrovigliata nella pancia.
Le loro esibizioni io mi sforzo di ripeterle.
Sono il pagliaccio mandato a svuotare la pista.
Le loro lingue di fuoco devo ingoiarle
per risputarle annodate, in un’unica miccia
che dà fuoco a lunghi silenzi, e risale indietro
fino a Adamo che inciampa nei nomi del Genesi,
e per quanto le mie corde vocali finiscano bruciate,
ci sarà un canto costante dalle fiamme.

 

in Tony Harrison, In coda per Caronte, trad. Massimo Bacigalupo, Einaudi, 2003

I poeti della domenica #231: Tony Harrison, “Interurbana”

Interurbana

II

Per quanto mia madre fosse morta da due anni
papà teneva le sue pantofole a scaldare sul fornello,
metteva dalla sua parte del letto la boule
e le rinnovava la tessera dell’autobus.
Non potevi fargli un’improvvisata, dovevi avvertire.
Si prendeva un’ora per avere il tempo
di togliere d’attorno le cose di lei e sembrare solo
come se il suo amore acerbo fosse un delitto.
Non poteva rischiare lo scontro con la mia incredulità,
per quanto certo di sentire da un momento all’altro la chiave
girare nella toppa arrugginita e liberarlo dal dolore.
Sapeva che lei era solo uscita un attimo a comprare il tè.
Per me la vita finisce con la morte, e basta.
Non siete usciti a fare la spesa tutti e due;
però nel nuovo taccuino di pelle nera c’è il tuo nome
e il numero staccato che ancora chiamo.

 

in Tony Harrison, V e altre poesie, trad. Massimo Bacigalupo, Einaudi, 1996

21° Festival Internazionale di Poesia di Genova “Parole Spalancate”

COMUNICATO STAMPA

8571af39bdaff322add1d31171746ac0cf8ca441c2640e0adb13b985753ec2d5

Dal 10 al 21 giugno a Genova si terrà il 21° Festival Internazionale di Poesia di Genova “Parole Spalancate”, con oltre 100 eventi gratuiti tra letture, concerti, performance, proiezioni, conferenze, mostre e visite guidate. Sono previsti eventi anche a SavonaBogliasco.

 

Quest’anno il tema è La ricostruzione poetica dell’universo, vale a dire immaginare e proporre una società a dimensione più umana, legata ai valori della creatività, del senso del bello e della condivisione dei saperi cioè arte e cultura, proprio partendo dalla parola, della quale la Poesia è l’espressione più alta.

Tra i poeti invitati ci saranno Tony Harrison, Milo De Angelis, Maria Barnas, Enrico Testa, Roberto Mussapi, Juan Calzadilla, Sundeep Sen, Dani Orviz, Jacques Rancourt, Massimo Bocchiola, Tiziano Fratus, Bejan Matur, Liz Berry, Par Hansson, Regina Hilber, Lukasz Jarosz, con l’Armenia come Paese ospite d’onore. 

Molti gli spettacoli che coniugheranno poesia con la musica: un omaggio a Luciano Berio con il mezzosoprano tedesco Susanne Kelling (19 giugno); il reading-concerto dal titolo Letture notturne soniche dell’inquietudine con i Solisti del Teatro Carlo Felice (12 giugno); lo spettacolo di Gaber Polli di allevamento proposto da Giulio Casale (15 giugno); uno spettacolo di video, poesia e musica dal vivo prodotto dal Festival e condotto da Carlo Massarini (16 giugno); il concerto acustico di Omar Pedrini (18 giugno); il reading “radiofonico” di Roberto Mussapi intitolato Suite genovese (17 giugno); uno spettacolo inedito sulla Prima Guerra Mondiale di Andrea Nicolini (11 giugno); un omaggio a Dante da parte del musicattore Luigi Maio, il concerto-poetico dei Têtes de Bois (20 giugno).

In occasione dei 20 anni del Festival (1995-2015) è stata pubblicata un’antologia che riunisce alcuni tra gli oltre 1000 poeti e artisti che hanno partecipato in questi anni. Un’occasione unica per vedere nello stesso libro Mutis, Ferlinghetti, Montalban, Coetzee, Soyinka, Milosz, Luzi, Pietri, Jodorowsky, Magrelli, Frankie Hi NRG, Roubaud, Sanguineti, e molti altri.

 

Il programma dettagliato è su www.festivalpoesia.org