Tag: Terra d’Ulivi edizioni

Ilaria Monti, Tre poesie da “Pelle ombra”

  Mi parli come un congedopacato e sommessoe ti chiudi appenacome le porte delle case vecchiecon la cerniera lenta ei segni di uno scontroche se li unisci fanno una mappadei lanci di precisionenelle guerre che improvviseaccadono. Altri verranno nell’appartamento sette, penultimo piano.Tu digli come… Continua a leggere “Ilaria Monti, Tre poesie da “Pelle ombra””

Simonetta Sambiase, Borea

Simonetta Sambiase, Borea Terra d’ulivi edizioni 2021 Nel segno del duale: Borea di Simonetta Sambiase di Anna Maria Curci «Due mondi – e io vengo dall’altro»: questo verso che si ripete in Diario bizantino di Cristina Campo costituisce una affermazione che colloca provenienze e… Continua a leggere “Simonetta Sambiase, Borea”

Marco Onofrio, Le segrete del Parnaso

Marco Onofrio, Le segrete del Parnaso. Caste letterarie in Italia Terra d’ulivi edizioni 2020 Le segrete del Parnaso. Caste letterarie in Italia di Marco Onofrio, che inaugura la collana di saggi da lui curata, “Angelus Novus”, è un libro che si caratterizza attraverso tre… Continua a leggere “Marco Onofrio, Le segrete del Parnaso”

Mattia Tarantino, “Fiori estinti” (Nota di Lorenzo Pataro)

Mi scoppiano le vene e sto cantando.Nota di lettura a Fiori estinti di Mattia Tarantinodi Lorenzo Pataro Fiori estinti di Mattia Tarantino (Terra d’ulivi edizioni, 2019) è una lunga poesia ininterrotta, quasi un poema circolare, un cane che si morde la coda, l’ultimo lungo… Continua a leggere “Mattia Tarantino, “Fiori estinti” (Nota di Lorenzo Pataro)”

PoEstate Silva: Elisabetta Sancino, Poesie da “Il pomeriggio della tigre”

  Il pomeriggio della tigre Sia resa gloria a quei pomeriggi in cui la tigre ti salta in grembo nel perimetro sacro del letto e lì si posa, come una sfinge bizzarra che sa e non dirà ancora cosa nel suo cuore brucia. Fuori… Continua a leggere “PoEstate Silva: Elisabetta Sancino, Poesie da “Il pomeriggio della tigre””

Mattia Tarantino, poesie da “Fiori estinti”

  Fiorire Dolore di fiorire questo cardo che collassa nella luce.   Nella torre Nella torre la lingua mi respinge al precipizio della sillaba e fa polvere del nome, sbriciolando l’inverno che abitò la terra santa. Ora le vie del canto sono aperte: vengano… Continua a leggere “Mattia Tarantino, poesie da “Fiori estinti””

Giovanni Ibello, Turbative siderali (rec. di I. Grasso)

Giovanni Ibello, Turbative siderali La raccolta d’esordio di Giovanni Ibello, finalista al premio “Ponte di Legno” e al “Premio Fiumicino”, nonché vincitore del premio “Como Opera Prima”, si intitola Turbative siderali. Il poeta nei suoi versi di­chiara già dalla terza poesia il tema dal quale… Continua a leggere “Giovanni Ibello, Turbative siderali (rec. di I. Grasso)”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: