susan sontag poems

I poeti della domenica #51: Susan Sontag, POEM (traduzione inedita)

sontag-poetarum

POESIA

A mezzogiorno pieno
il sole a picco, in equilibrio
sopra l’arco della vista…
Stavo in piedi sulla soglia, intervallo del vivere
fissando la quiete.
Sotto i miei piedi ci sono sementi.
A un livello ulteriore, la solitudine del suolo
È una turbolenza così tenera,
Che ricarica il fiato con cui lancio sospiri all’aria

*

POEM

At full noon
the sun poised heavily
upon the arc of sight…
I stood upon the brink, the break of living
gazing into quietness.
Beneath my feet are seeds.
Below the level loneliness of ground
Is such a tender turbulence,
Re-charging the breath with which I sigh the air

Susan Sontag, POEM, in «The Arcade» (student newspaper of North Hollywood High School), 3 Nov. 1948; ora nel documentario REGARDING SUSAN SONTAG di Nancy D. Kates, USA, HBO 2014, sontagfilm.org. La traduzione inedita è di © Alessandra Trevisan e Anna Maria Curci.