Tag: religione

Massimiliano Bardotti, Il Dio che ho incontrato

Massimiliano  Bardotti, Il Dio che ho incontrato, Edizioni Nerbini 2016 «La somma vetta/ che umano può toccare/ è lo stupore»: questa affermazione di Goethe, tratta dalle Conversazioni con Goethe negli ultimi anni della sua vita raccolte da J. P. Eckermann, che questi annota il… Continue Reading “Massimiliano Bardotti, Il Dio che ho incontrato”

Festlet! #3: Mito

Il mito è quella cosa per cui fastidiosamente alzerei la mano a scuola. Lo sceglierei, a un esame, come argomento a piacere. Da anni rincorro e approfondisco le sue manifestazioni nel mondo come espressione di una maniera di funzionare della mente, struttura e lingua… Continue Reading “Festlet! #3: Mito”

La botte piccola #6: E.M. Forster, “La storia di un panico”

La botte piccola contiene il vino buono, e questo non è, come si può pensare, un malcelato sfottò di consolazione: l’accoglienza costringe ogni minima particola di vino a venire prima o poi a contatto con le note del legno. Il racconto, la meno diluita… Continue Reading “La botte piccola #6: E.M. Forster, “La storia di un panico””

Riletti per voi #7: Piero Meldini, L’avvocata delle vertigini

Riletti per voi è una rubrica con la quale intendiamo richiamare l’attenzione su testi letterari che, a distanza di anni dalla loro prima pubblicazione, conservano intatte bellezza e verità. La settima scelta poggia su L’avvocata delle vertigini, allucinato noir di Piero Meldini di cui Folco… Continue Reading “Riletti per voi #7: Piero Meldini, L’avvocata delle vertigini”

Carrère: da che parte parlare de “Il Regno”

E.Carrère, Il Regno, Adelphi 2015, traduzione di Francesco Bergamasco Come, ottimisticamente parlando, recensire Il Regno di Carrère? Provo a prendere il toro per le corna da più lati, ma lui svicola. Potrei cominciare dicendo che, nonostante il mio mestiere, tendo ad aspettare prima di comprare… Continue Reading “Carrère: da che parte parlare de “Il Regno””

Ian McEwan – La ballata di Adam Henry

Ian McEwan – La ballata di Adam Henry – Einaudi, 2014 – € 17,00 – traduzione di Susanna Basso Incontrare nuovamente la scrittura di Ian McEwan è confortante. Si naviga, sempre, in acque sicure, che non significa trovare sempre lo stesso romanzo, anzi, vuol dire –… Continue Reading “Ian McEwan – La ballata di Adam Henry”

Solo 1500 n. 42 – La chiesa Arancio

SOLO 1500 N. 42 – La chiesa Arancio Voi, cari fratelli e sorelle, che vagate su questa terra senza scopo e senza interesse. Voi che passeggiate all’ombra del peccato. Voi che vi vergognate di voi stessi e delle meschinità. Per voi è arrivato il momento… Continue Reading “Solo 1500 n. 42 – La chiesa Arancio”

Buona Pasqua

L’Agnello e i pecoroni Dicono che un giorno un Agnello offrì all’Uomo il suo costato. Da allora ancora si sentono nell’aria profumo di patate al rosmarino e le voci belare. * La Resurrezione della salsiccia A chi ti percuote su un gluteo, porgi anche… Continue Reading “Buona Pasqua”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: