Per il battesimo dei nostri frammenti

I poeti della domenica #401: Mario Luzi, “Al giogo della metafora…”

 

Al giogo della metafora –
così ci sovvengono
esse. Scioglile dal quel giogo,
lasciale al loro nome
le cose che nomini,
.                              è sciocco
confermarle
in quella servitù.
.                          Superflua
è quella grammatica.
La metafora è già.
Sei tu la metafora.
.                             Lo è l’uomo
e la sua maschera.
.                             Lo è
il mondo
.              tutto
.                       da quando è.
Coagula e disperde
l’alba questi pensieri –
e la vita si cerca dentro di sé…

 

da Per il battesimo dei nostri frammenti

I poeti della domenica #248: Mario Luzi, Non tra i bambini…

luzi

L’immagine può essere soggetta a copyright

 

Non tra i bambini – con loro.
Con loro e come loro –
.                                   pacifici
ai piedi della loro crescita,
all’ombra della loro statura prossima:
.                                                             questo
lo straripante desiderio, questo,
non un suo travestimento.
E con questo tutto il non ancora,
il prima della primavera, quella
luce piovigginosa, quella grigia
fabbriceria di gemme nell’aria acquosa.
Può tante volte essere stata alta
questa febbre e salire, salire ancora.

© da Per il battesimo dei nostri frammenti (Garzanti, 1985), ora in L’opera poetica, Mondadori, “I Meridiani”, 1998