Tag: Pagine in corpo

#PoEstateSilva #38: Sacha Piersanti, da Pagine in corpo

  Epiplèttein L’odore del mirto difficilmente si dimentica, se pietrificato nel cuore che credevo da Medusa colpito. Il vento cementificato nella spiaggia del possesso – il tuo, il vostro: ché mio è il tempo di dirti vuoto e Vita darti – ulula e impreca.… Continua a leggere “#PoEstateSilva #38: Sacha Piersanti, da Pagine in corpo”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: