Tag: omaggio

Per gli ottant’anni di Umberto Piersanti. Omaggio

  Febbraio 1941 forse nevicava quel giornocome adesso,stroncava i gialliimpazienti favagellie nevicava forte nei Balcanidove il padre soldatonel suo lungo cappotto si rannicchia,autarchico e gelato,gelata la discesagiù per il Monte,lì passa la tua lettigamadre,in quattro la sorreggonoper l’ospedale tu scalci,hai frettad’uscire in mezzo al… Continue Reading “Per gli ottant’anni di Umberto Piersanti. Omaggio”

rampe di lancio doganieri nuvole. Omaggio ad Alberto Nessi

rampe di lancio doganieri nuvole Omaggio ad Alberto Nessi a cura della Casa della Letteratura per la Svizzera italiana RAMPE DI LANCIO DOGANIERI NUVOLE Omaggio ad Alberto Nessi per i suoi 80 anni Casa della Letteratura per la Svizzera italiana Margherita Albisetti (Direttrice) e… Continue Reading “rampe di lancio doganieri nuvole. Omaggio ad Alberto Nessi”

Franco Loi 1930-2021

Franco Loi 1930-2021   da Poesie d’amore (1974) Aqua lessìva, aqua che nel tòrbedghe va de càndur el zìgn, ‘me se livràss,te rièt dré i mè spall e, verdesina,la pulver sfria di zéder, olt, squasi un sigà,e l’àneda s’inbusca a la frascadae mì, sò… Continue Reading “Franco Loi 1930-2021”

proSabato: Andrea Camilleri, “Ho finito” (da “Conversazione su Tiresia”)

Ho finito Forse vi state chiedendo la vera ragione per la quale mi trovo qui. Ho trascorso questa mia vita ad inventarmi storie e personaggi, sono stato registra teatrale, televisivo, radiofonico, ho scritto più di cento libri, tradotto in tante lingue e di discreto… Continue Reading “proSabato: Andrea Camilleri, “Ho finito” (da “Conversazione su Tiresia”)”

Variazioni bianche #1: Chiamamatemi Ismaele

  Per M.   Il punto non è Ismaele, il reietto della Genesi. Non è su questa carica simbolica che si è impigliata la mia attenzione. Il punto è quel chiamatemi. Lì ho sentito il chiodo. La prima copia che ho avuto tra le… Continue Reading “Variazioni bianche #1: Chiamamatemi Ismaele”

A Luigi Bernardi, tutte insieme

Negli anni mi è capitato di scrivere alcune poesie per Luigi Bernardi, un paio ha fatto in tempo a leggerle; oggi, nel quarto anniversario della sua morte le metto qui tutte insieme. La fotografia l’ho scattata in Amazzonia nel settembre 2013, gliela mandai pensando… Continue Reading “A Luigi Bernardi, tutte insieme”

Omaggio a Maurizio Brusa (1951-2017)

  Mi reputo indegno di parlare di Maurizio Brusa e della sua poesia, ma due ragioni mi spingono a farlo: l’ammirazione per la sua poesia e l’affetto per suo figlio Alessandro, poeta e mio grande amico. Io e Alessandro più volte abbiamo parlato di… Continue Reading “Omaggio a Maurizio Brusa (1951-2017)”

Anita Pallenberg, mille vite in una sola

È una storia fatta di canzoni, di roulette russe, in cui Marlon Brando viene respinto e dove si accende la scintilla per la factory di Warhol e della Swinging London. È la storia di una candela che ha bruciato ardentemente per molti anni, molti… Continue Reading “Anita Pallenberg, mille vite in una sola”

Vengo da dove veniva Fausto

  Vengo da dove veniva Fausto di Raffaele Calvanese * Una volta ho comprato una rivista con Lemmy dei Motorhead in copertina. Il titolo recitava testuale “mi sono salvato perché sono brutto”. Ironia della sorte: ho trovato un concetto simile nella biografia di Keith… Continue Reading “Vengo da dove veniva Fausto”

David Foster Wallace a Marechiaro

(oggi David Foster Wallace compirebbe 55 anni) * David Foster Wallace a Marechiaro   È sera finalmente, qui è un posto da poeti, il resto è da non crederci Dio non esiste, ma se esistesse, remota possibilità, mi avrebbe spedito quaggiù in una terra… Continue Reading “David Foster Wallace a Marechiaro”

Jolanda Insana (18 maggio 1937 – 27 ottobre 2016)

  da Turbativa d’incanto (Garzanti, 2012) * da Le foglie del decoro * a 300 metri in linea d’aria il più grande parlatorio del mondo tra le alture del Golan occupato nella Valle delle grida ogni venerdì dopo la preghiera da trent’anni per un’ora… Continue Reading “Jolanda Insana (18 maggio 1937 – 27 ottobre 2016)”

Bernarditudine

Bernarditudine Alcune memorie senza costrutto di tre matti su Luigi Bernardi di Antonio Paolacci, Rosario Palazzolo e Gianni Montieri * G: Boh, cominciamo che uno comincia e gli altri gli vanno dietro? R: Ottimamente. A:  Facciamo che abbiamo già cominciato? Montieri tocca a te.… Continue Reading “Bernarditudine”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: