Tag: narrativa italiana contemporanea

Tre racconti di Lorenzo Pisaneschi

Millimetri Lui l’accolse giungendo le mani, come quando si prega, o si controlla sospettosi di non essere padroni di fastidiose asimmetrie, e lei gli sorrise distesa, inclinando leggermente il capo verso destra. Gli disse Roberto, che casa, Roberto, e fu lui allora a sorriderle… Continua a leggere “Tre racconti di Lorenzo Pisaneschi”

Le assaggiatrici: la pagina perfetta

Rosella Postorino, Le assaggiatriciFeltrinelli 2018 Sollevare il braccio per il saluto nazista non era una questione trascurabile. Di certo l’Obersturmführer Ziegler aveva partecipato a molte conferenze in cui glielo avevano spiegato: affinché il braccio si alzi in modo netto e incontrovertibile, è necessario contrarre… Continua a leggere “Le assaggiatrici: la pagina perfetta”

Una domenica inedita #23: Omar Suboh, Il fondo delle scale

Il fondo delle scale. Era la prima volta che il vuoto non gli faceva paura. Si affacciò, timidamente, lungo la spirale delle scale del condominio, scorse rapidamente le decorazioni impresse nel corrimano in cui si aggrappava, e sputò. Un rivolo di bava calò dalle… Continua a leggere “Una domenica inedita #23: Omar Suboh, Il fondo delle scale”

Le trame della lingua. Appunti su Michele Mari (di Edoardo Pisani)

Le trame della lingua. Appunti su Michele Maridi Edoardo Pisani …vieni, nuotiamo nel poema interiore delle vaste balene…Michele Mari, La stiva e l’abisso Il libro più bello di Michele Mari è anche il suo libro meno letto: La stiva e l’abisso. La vicenda del romanzo… Continua a leggere “Le trame della lingua. Appunti su Michele Mari (di Edoardo Pisani)”

Una domenica inedita #2: Ivan Ruccione, Tre prose

    SCAMBI Getto la sigaretta tra i binari e dopo un attimo vorrei saltare giù a raccoglierla, ma il treno arriva fischiando, serpeggia lentamente sugli scambi prima di dirigersi verso la banchina. Devo cambiare. Abbiamo pessime abitudini, noialtri, come quella d’inquinare o saltare… Continua a leggere “Una domenica inedita #2: Ivan Ruccione, Tre prose”

Ritorno alle Azzorre

Cecilia M. Giampaoli, Azzorre Neo Edizioni 2020 Di questo libro, uscito molto recentemente per la Neo Edizioni, si è scritto già parecchio e bene. Uno dei termini che più ricorre nelle diverse recensioni è “verità”, fatto quanto mai interessante se pensiamo al presupposto del… Continua a leggere “Ritorno alle Azzorre”

Iuri Lombardi, I banditori della nebbia (Nota di Carlo Tosetti)

Ho conosciuto la scrittura di Iuri Lombardi attraverso i suoi versi, precisamente con la raccolta Il sarto di San Valentino (qui la recensione su Poetarum Silva) e nella lettura del romanzo I banditori della nebbia (LFA Publisher, Napoli 2019) ho ritrovato atmosfere e immagini… Continua a leggere “Iuri Lombardi, I banditori della nebbia (Nota di Carlo Tosetti)”

proSabato: Marco Innocenti, Contro il resto del mondo

Soldato di carta Sono nato siamese, attaccato a un altro francobollo, che a sua volta era attaccato a un francobollo e così via. Mi stamparono e dopo tre giorni mi mandarono a Firenze. Vivevo dentro il cassetto di una tabaccheria e sentivo le voci… Continua a leggere “proSabato: Marco Innocenti, Contro il resto del mondo”

Recensioni ibride #1: #StelleOssee #OrazioLabbate

Recensione ibrida a Stelle ossee di Orazio Labbate (Edizioni LiberAria) di Ilaria Grasso Sarà forse la presenza dell’Etna (in siciliano ‘a Muntagna) ma trovo negli scrittori siciliani una follia, spesso incomprensibile al resto del mondo, che mi ha sempre incuriosito. Per questo motivo, e affascinata… Continua a leggere “Recensioni ibride #1: #StelleOssee #OrazioLabbate”

Mauro Tetti, “A pietre rovesciate”: una nota e una fiaba scelta

Ciccai a perda furriada, cercare qualcuno o qualcosa rovesciando le pietre come si fa con le anguille che si rintanano in fondo a un torrente. Ed è davvero il frugare il verbo che viene in mente mentre si scorrono le pagine di A pietre… Continua a leggere “Mauro Tetti, “A pietre rovesciate”: una nota e una fiaba scelta”

La liturgia del vuoto: Gabriele Di Fronzo, “Il grande animale”

C’è un libro nuovo in libreria dall’aspetto sottile, il titolo torvo e un pappagallo adunco color panna che si impettisce contro il gesso immacolato delle edizioni nottetempo. L’autore di questo libro è Gabriele Di Fronzo e il suo titolo è Il grande animale; la sua… Continua a leggere “La liturgia del vuoto: Gabriele Di Fronzo, “Il grande animale””

“I grilli parlanti” di Andrea Ferazzoli. Nota di lettura

Andrea Ferazzoli, I grilli parlanti, Editrice il Torchio, 2014, € 17,00 .   ◊  . È cronaca dei nostri tempi questo romanzo: I grilli parlanti stanno tutt’intorno, quotidianamente. Solo che, come spesso accade, non ce ne accorgiamo. Eppure gli individui spersonalizzati, sulle cui spalle si… Continua a leggere ““I grilli parlanti” di Andrea Ferazzoli. Nota di lettura”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: