Tag: napoli

L’Italia di Ceronetti: luci, ombre e sconforti di una patria impossibile (di Fabio Libasci)

L’Italia di Ceronetti: luci, ombre e sconforti di una patria impossibile di Fabio Libasci Ceronetti è uno di quegli autori talmente difficili da definire e inquadrare che qui in Italia lo si preferisce ignorare piuttosto che rileggere. Nato nel 1927 a Torino e morto… Continue Reading “L’Italia di Ceronetti: luci, ombre e sconforti di una patria impossibile (di Fabio Libasci)”

NapoliCittàLibro. Salone del libro e dell’editoria

Dal 24 al 27 maggio il complesso Monumentale di San Domenico maggiore ospita “Napoli città libro”, salone del libro con 300 eventi tra presentazioni, reading e letture teatralizzate. Il biglietto di ingresso costerà 4 euro, presenti oltre 100 stand di editori provenienti da tutta… Continue Reading “NapoliCittàLibro. Salone del libro e dell’editoria”

proSabato: Ermanno Rea, Napoli Ferrovia

Ognuno ha le amicizie che merita. Si chiama Caracas e io sono felice che a un certo punto le nostre strade si siano incrociate. È un uomo piuttosto imprevedibile, a essere sincero. Di sicuro, non è una persona dozzinale, di quelle che passano e… Continue Reading “proSabato: Ermanno Rea, Napoli Ferrovia”

Martingala #7: Il paese del sole

Questa terrazza ha visto nascere le migliori pagine cui io abbia mai dato fuoco. Mia sorella telefona per chiedermi una mano col trasloco. Il che è un modo sottile di intimarmi di tornare a prendere la scorta iniqua di libri che ho lasciato, nei… Continue Reading “Martingala #7: Il paese del sole”

Ernesto Murolo, Poesie

Ernesto Murolo, Poesie, Casa Editrice Bideri, 1942 * Accade che mio padre un paio di settimane fa mi regali il libro che vedete in foto, proprio nell’edizione del 1942; per me questo dono è una vera gioia, postare qui qualche poesia è il mio… Continue Reading “Ernesto Murolo, Poesie”

Peppe Stamegna, Navigare navigare

Navigare, navigare Ma quale Australia, io me ne vado a Salina. Scappo per fregare tutto questo dolore, come vent’anni fa. Penso, penso e penso, ma in realtà non vorrei avere più tutti ‘sti pensieri in testa come se fossero frasi di un libro: non… Continue Reading “Peppe Stamegna, Navigare navigare”

Intervista a Francesco Di Bella

Raffaele Calvanese intervista Francesco Di Bella * Vi capita mai di entrare in un negozio per comprare una cosa e poi uscire con un acquisto  completamente diverso tra le mani?  A me capita molto spesso, ed è un po’ quello che mi è successo dopo aver passato qualche ora… Continue Reading “Intervista a Francesco Di Bella”

Una frase lunga un libro #71: Nicola Pugliese, Malacqua

Una frase lunga un libro #71: Nicola Pugliese, Malacqua. Quattro giorni di pioggia nella città di Napoli in attesa che si verifichi un accadimento straordinario, Tullio Pironti, 2013, € 11, 90 * E dopo il pomeriggio e dopo le prime ore della sera, giunse per… Continue Reading “Una frase lunga un libro #71: Nicola Pugliese, Malacqua”

Mariastella Eisenberg, Il tempo fa il suo mestiere

Mariastella Eisenberg, Il tempo fa il suo mestiere, Edizioni Spartaco 2016 Qual è il mestiere del tempo? È stata la domanda pressante, la domanda sempre presente, a fare da filo conduttore alla lettura, scorrevole e solenne, del romanzo di Mariastella Eisenberg. Già, perché la… Continue Reading “Mariastella Eisenberg, Il tempo fa il suo mestiere”

Sandro Penna a Napoli da “Dadapolis” di F. Ramondino e A. F. Müller

…Sud. Sul golfo l’aria notturna restava calma. Brillavano i lumi entro di essa da una parte e dall’altra, e fitti nel basso salivano verso l’alto diradando. Io come nascosto nel buio della «Villa» guardavo la strada che seguiva il mare, bellissima e deserta. Lontani… Continue Reading “Sandro Penna a Napoli da “Dadapolis” di F. Ramondino e A. F. Müller”

Il cammino e la resa. “La zona rossa” di Francesco Filia

Il cammino e la resa. La zona rossa di Francesco Filia Nota di Anna Maria Curci Ho un conto aperto con la mia memoria: pavida, boccheggiante, si vergogna; a sprazzi solo trova fiato e storia. Se dico ‘spaesamento’ è già menzogna. Anna Maria Curci… Continue Reading “Il cammino e la resa. “La zona rossa” di Francesco Filia”

proSabato: Anna Maria Ortese, Le giacchette grigie di Monte di Dio. Racconto

Anna Maria Ortese, Le giacchette grigie di Monte di Dio, da Il mare non bagna Napoli, Adelphi (1994 e successive edizioni) * Temo di non aver visto davvero Napoli, né la realtà in genere. Temo di non aver conosciuto veramente l’Italia né prima né… Continue Reading “proSabato: Anna Maria Ortese, Le giacchette grigie di Monte di Dio. Racconto”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: