Morte segreta

I poeti della domenica #46: Dario Bellezza, Tutti i nostri intrighi

Dario Bellezza, Morte Segreta (Garzanti, 1976)

.

Tutti i nostri intrighi
intrecci, labirinti
giovani animali
diventati vecchi

nessuno saprà mai
dove saranno andati
l’oblio li coglierà
appena pronunciati

Allora io funesto
anche a me stesso
prego Dio di pietà:
qualcosa di me resti
per le future età.

.

da: Dario Bellezza, Morte segreta, Milano, Garzanti, 1976.