Miguel Angel Cuevas

I poeti della domenica #3: José Ángel Valente, HET

valente

HET

Deja que llegue a ti lo que no tiene nombre: lo que es raíz y no ha advenido al aire: el flujo de lo oscuro que sube en oleadas: el vagido brutal de lo que yace y pugna hacia lo alto: donde a su vez será disuelto en la última forma de las formas: invertida raíz: la llama.

Lascia che arrivi a te quello che non ha nome: quello che è radice, non avvenuto all’aria: il flusso dell’oscuro che sale a colpi d’onda: il vagito brutale di ciò che giace e pugna verso l’alto: dove verrà a sua volta sciolto nell’ultima forma delle forme: capovolta radice: la fiamma.

José Ángel Valente, Tre lezioni di tenebre, trad. di Miguel Ángel Cuevas, Il Girasole Edizioni 2009

“Modus deridendi” – di Miguel Angel Cuevas

di Miguel Angel Cuevas

Copertina-cuevas (1)

DICHIARAZIONE


Versetti, versicoli d’occasione – di iocus:
ecco il modus deridendi.
Deriso, giocato è l’io poetante
in questa certo non poesia:
gli io versettanti d’una sentimentalità
scandita fino all’aborrescenza.
Onde a tali io lirici che versicolano
un’esperienza manca:
la poesia – nella mentita foggia
del loro sentirnuovo.
(altro…)

RAGIONE, PASSIONE E INTERFERENZA. LE DIMENSIONI CREATRICI DELLA POESIA – POESIA A CALTAGIRONE (CT)

RAGIONE, PASSIONE E INTERFERENZA. LE DIMENSIONI CREATRICI DELLA POESIA – POESIA A CALTAGIRONE (CT)

         

Rassegna Natale a Caltagirone
dal 17 al 19 dicembre 2010 Ore 19

Palazzo Ceramico ex Reburdone
via Abate Meli, 3 – Caltagirone (CT)
Ingresso libero 

17 DIC. : L’ESPERIENZA POETICA DEL PENSIERO
Reading e conversazione con gli autori
 
ANTONIO RICCARDI presenta il suo ultimo libro “AQUARAMA E ALTRE POESIE”
MARIA CONCETTA RIPULLO E ANGELA ALES BELLO (Roma) parlano di filosofia e poesia presentando il libro “Ragione e Sentimento. Antropologia ed Estetica”
GIOVANNI MIRAGLIA presenta un omaggio al poeta errante TURI SALEMI e coordina il dibattito insieme a MARIA ATTANASIO

18 DIC.: PASSIONE IN FORMA DI POESIA
Reading e conversazione con gli autori
 
MARIA ATTANASIO presenta le sue ultime POESIE uscite sull’ALMANACCO dello SPECCHIO MONDADORI 2010
ANTONELLA ANEDDA (Roma) presenta il suo ultimo libro “LA VITA DEI DETTAGLI” accompagnata dalla proiezione di immagini d’arte
JENNIFER SCAPETTONE (USA), poetessa, traduttrice e docente parla della sua esperienza di scrittura sperimentale
JOSEPHINE PACE introduce e coordina il dibattito insieme a MARIA ATTANASIO e GIOVANNI MIRAGLIA.

Ore 21,30 Concerto live di Madeleine Bloom con anticipazioni dal suo nuovo album “Munutia”
 
 
19 DIC.: VOCE E INTERFERENZA
Reading e conversazione con gli autori
 
ANDREA INGLESE presenta il suo ultimo libro “LA DISTRAZIONE”
MIGUEL ANGEL CUEVAS (Spagna) presenta il suo ultimo lavoro in corso di pubblicazione “INCAVO”, poesie sull’opera dello scultore basco Jorge Oteiza, traduzioni e reading in Italiano a cura di GIOVANNI MIRAGLIA
LUCIANO MAZZIOTTA presenta il suo libro d’esordio “CITTÀ BIOGRAFICHE”
BIAGIO GUERRERA reading con notazioni musicali di Simona Di Gregorio.

Poesia nei Pressi di Palermo

 

Sabato 19 Giugno. Ore 21.30. Castello dei Ventimiglia. Castelbuono. Palermo.

 

LA NOTTE DELLA POESIA

La Fondazione Antonio Presti – Fiumara d’Arte ha scelto di donare a Castelbuono l’evento La Notte della Poesia.
Il gesto vuole confermare il percorso di collaborazione e di sviluppo tra Fiumara d’Arte e il Parco delle Madonie e sigillare il rapporto di collegamento non soltanto territoriale ma soprattutto artistico e culturale.
Il mecenate Antonio Presti ha espresso il desiderio di aprire nuove collaborazioni con quei Comuni delle Madonie che hanno dimostrato attenzione e rispetto verso l’Arte.
Per questo, oltre agli eventi culturali, saranno progettate nuove sculture monumentali che, dai Nebrodi alle Madonie, amplieranno il parco Fiumara d’Arte.
Le Madonie, grazie alla nascita di nuove opere d’arte, potranno così acquisire un valore aggiunto di inestimabile importanza.
La Notte della Poesia, che coinvolge grandi poeti nazionali e siciliani, è preludio e parte essenziale del Rito della Luce.
E’ nelle intenzioni della Fondazione Antonio Presti – Fiumara d’Arte la volontà di ritualizzare l’intera manifestazione, e il Castello dei Ventimiglia potrebbe essere il luogo dove celebrare eventualmente ogni anno il grande evento dell’Offerta della Parola.
Ad accompagnare questo percorso di rinascita sarà la sacralità della parola.

Sabato 19 giugno a Castelbuono, dalle 21.30 alle 24.00, si celebrerà La Notte della Poesia.
Il Castello dei Ventimiglia accoglierà nelle sue stanze il dono della parola pura, offerto dai grandi poeti a tutti i visitatori.

Poeti:

Antonella Anedda, Maria Attanasio, Franco Buffoni, Iano Burgaretta, Gabriella Canfarelli, Giuseppe Condorelli, Sergio Costa, Miguel Angel Cuevas, Nino De Vita, Roberto Deidier, Antonio Di Mauro, Gabriele Frasca, Bruno Galluccio, Aldo Gerbino, Milli Graffi, Andrea Inglese, Iolanda Insana, Paolo Lisi, Giancarlo Majorino, Luigi Nacci, Josephine Pace, Salvatore Padrenostro, Carmelo Panebianco, Elio Pecora, Margherita Rimi, Evelina Schatz, Fabio Scotto, Francesca Traina, Patrizia Valduga, Lello Voce.

Artisti:

Bottega delle Percussioni, Chiara Burgio, Romina Copernico, Valeria Cimò, Giorgia Di Giovanni e Pierfrancesco Mucari, Tony Greco, Giana Guaiana, Antonio Maggio, Tiziana Marsala e Michele Petitto, Gil Nedjari, Giusy Parisi, Elisa Scuderi e Mirko Sollima, Siqiliah Ensemble, Alessandro Venza, Marilena Vita.