Tag: Lucetta Frisa

Stefano Vitale, “Incerto confine”. Nota di Lucetta Frisa

Libertà senza figura. Breviario poetico-iconico per un umanesimo senza confini Nota di Lucetta Frisa   Il volume di versi di Stefano Vitale, Incerto confine (Paola Gribaudo Edizioni 2019, illustrazioni di Albertina Bollati) può essere commentato iniziando dai versi finali: «La chiave è nella Parola/…

Lucetta Frisa, Cronache di estinzioni (doppia nota di lettura)

Lucetta Frisa, Cronache di estinzioni Prefazione di Elio Grasso. Postfazione di Mauro Macario puntoacapo Editrice 2020   Nota di lettura di Annamaria Ferramosca L’Achtung dell’oggi in poesia   È, quest’ultimo libro di poesia di Lucetta Frisa, un libro insolito e in allarme, di lancinante…

proSabato: Lucetta Frisa-Marco Ercolani, Rita

Rita Rita Hayworth, Orson Welles A Peter Bogdanovich Pasadena, 5 giugno 1977   Caro Bogdanovich, lo scorso gennaio, mentre pensavo a una soluzione per Cuore di tenebra (non ho mai smesso di sognare di dirigerlo), sono passato per Pasadena. C’era un sole gelido e…

L’archetipo della parola. René Char e Paul Celan

L’archetipo della parola. René Char e Paul Celan, a cura di Marco Ercolani, Carteggi Letterari 2018 Tutto nel segno di una conversazione ininterrotta con l’altro, di un movimento di esplorazione meditante e di azione di collegamento, L’archetipo della parola, il volume curato e fortemente…

Lucetta Frisa, Nell’intimo del mondo

Lucetta Frisa, Nell’intimo del mondo. Antologia poetica 1970-2014. Prefazione di Vincenzo Guarracino. Postfazione di Antonio Devicienti, puntoacapo Editrice, 2016 Già dalla lettura delle prime pagine di Nell’intimo del mondo di Lucetta Frisa è stata una parola ad affacciarsi gentile alla mente, tenera eppure tenace:…

Francesco Scaramozzino. L’incantesimo dell’asino e della sinalefe. Nota di Lucetta Frisa

  Francesco Scaramozzino, L’incantesimo dell’asino e della sinalefe, CFR, 2014 Nota di Lucetta Frisa   Chi si ricorda cos’è la sinalèfe? Subito non lo ricordavo ma, chissà perché, la trovavo parola molto affascinante, musicale – per il mistero quasi esorcistico che sprigiona – e ben appropriata…

Claude Esteban, il giorno appena scritto – a cura di Lucetta Frisa

Claude Esteban, il giorno appena scritto   a cura di Lucetta Frisa     Quello che non parla io l’ascolto. Quello che non ha luogo Io lo ritrovo nel suo luogo. A quello che cade io mi rimetto al suo posto. Io vedo vivere…

Lucetta Frisa, Sonetti dolenti e balordi

Lucetta Frisa, Sonetti dolenti e balordi. Prefazione di Francesco Marotta, CFR 2013 C’è una via per narrare, cantare, attraversare il dolore che prende le distanze dal lamento copioso così come dal cinismo di maniera. Questa è la via scelta da Lucetta Frisa nella raccolta…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: