Libertà di pensiero e parola

Facebook: libertà di pensiero o di censura? Un fatto. (post di Natàlia Castaldi)

Facebook, ovvero il grande fratello a portata di click …

Gente comune, probabili o futuri assassini, movimenti politici e civili, fascisti, anarchici, comunisti, ballerine e veline, escort e puttane, fedifraghi di ogni sesso, età, religione, Chiesa, Stato, servizi segreti, artisti ed aspiranti tali, frustrati, intellettuali, editori, mamme, papà, nonni, scrittori, cantanti, musicisti, accattoni … e poeti: insomma, di tutto un “pot”.

Ma a quale fine, scopo e costo?

Il pregio principale è quello di poter fare rete in tempo reale, ogni notizia corre sul filo dei secondi e raggiunge chiunque, si creano contatti utili, amicizie, legami, insomma una mecca per lo scambio di opinioni e per la diffusione di contenuti con la possibilità di “link a rimando”.

Il grande gioco dell’informazione a basso costo – si vorrebbe dire a costo zero, ma preferisco dire a basso (? – sic!) costo, giacché il prezzo da pagare è alto e salato: la nostra stessa dignità, intimità, esistenza … -, ma non sono qui a fare discorsi morali, non vedo come potrei(!?), del resto ritengo che qualunque strumento sia buono o cattivo in base all’uso che se ne fa, quindi solo e direttamente in relazione alla stupidità o perversione, intelligenza o onestà, di chi ne usufruisce. Dunque, sorvolando l’innumerevole lista di pregi e difetti dei social network, che non mi interessa affatto fare, entro nel particolare raccontandovi l’accaduto.

IL FATTO

Nei giorni scorsi (circa due settimane fa) qualcuno ha segnalato come “offensivi” alla redazione di Facebook tutti i link delle Edizioni Smasher, con il conseguente risultato che nessun utente su tale piattaforma possa più linkare, diffondere, pubblicizzare contenuti, che rimandino al sito della suddetta Casa Editrice.

Le Edizioni Smasher e i suoi autori si sentono profondamente danneggiati e offesi da quello che ritengono un attacco giustificabile solo con la piena e consapevole volontà di danneggiare il lavoro da essi svolto, ed hanno, pertanto, ripetutamente segnalato l’ingiustizia e l’infondatezza di tale segnalazione allo Staff di Facebook, senza ottenere alcuna risposta.

Insomma, la solerte Redazione di facebook si prende la briga di accogliere indiscriminatamente qualunque segnalazione e, quindi, di bannare l’oggetto (o, peggio, il soggetto!) della stessa, ma non si cura minimamente di verificare la fondatezza di quanto le venga segnalato, né tantomeno di rispondere alla richiesta di spiegazioni da parte di chi, ingiustificatamente, si ritrovi discriminato e bannato.

In segno di protesta, in quanto autore Smasher e redattore di questo litblog, pubblico qui di seguito tutti i link delle “offensive” pubblicazioni Smasher.

nc

Our culture book AA.VV. (a cura di Teresa Regna) Edizioni Smasher, 10 euro. 1a edizione maggio 2011 ISBN 978-88-6300-039-9

La ragazza della porta in faccia Valeria Vaccaro Edizioni Smasher, Euro 10,00 1^ edizioni maggio 2011 ISBN 978-88-6300-036-8

Dialoghi con nessuno Natàlia Castaldi Edizioni Smasher - 12,00 euro ISBN 978-88-6300-035-1

Circospette ombre. Discussione sulla fotografia Giulia Carmen Fasolo Edizioni Smasher Volume cartaceo Euro 10,00 - Versione eBook Euro 5,00 ISBN 978-88-6300-038-2

Dialoghi Giuseppe Giunta Edizioni Smasher - 10,00 euro 1a edizione aprile 2011 ISBN 978-88-6300-030-6

Diecidita Jacopo Ninni Edizioni Smasher - 10,00 euro 1a edizione maggio 2011 ISBN 978-88-6300-027-6

Dei malnati fiori Enzo Campi Edizioni Smasher - 10,00 euro 1a edizione maggio 2011 ISBN 978-88-6300-033-7

Le ali della Fenice Benedetto Orti Tullo Edizioni Smasher, 6 euro. 1a edizione aprile 2011 ISBN 978-88-6300-032-0

Sbocciata nelle viscere Antonella Taravella Edizioni Smasher, 10 euro. 1a edizione marzo 2011 ISBN 978-88-6300-029-0

Io, che sono carne che non mi basta Salvatore Amenta Edizioni Smasher, 10 euro. 1a edizione marzo 2011 ISBN 978-88-6300-028-3

Lola F Paola Amerio Edizioni Smasher, 12 euro. 1^ edizione dicembre 2010 ISBN 978-88-6300-023-8

Vocianti Giovanni Abbate Edizioni Smasher, 8,50 euro. 1a edizione ottobre 2010 ISBN 978-88-6300-026-9

Conti zafarani Giovanni Canzoneri Edizioni Smasher, 6 euro. 1a edizione ottobre 2010 ISBN 978-88-6300-025-2

quando qualcuno Simonetta Bumbi Edizioni Smasher - 8,50 euro 1a edizione novembre 2010 ISBN 978-88-6300-024-5

Gli occhi e il cuore Salvatrice Vilardi Edizioni Smasher - 10,00 euro 1a edizione luglio 2010 ISBN 978-88-6300-022-1

Purgatorio delle anime perse Maria Galella Edizioni Smasher - 12,00 euro 1a edizione luglio 2010 ISBN 978-88-6300-019-1

ipotesi corpo Enzo Campi Edizioni Smasher - 10,00 euro 1a edizione giugno 2010 ISBN 978-88-6300-020-7

All'improvviso e per sempre Danilo Rinella Edizioni Smasher - 12,00 euro 1a edizione maggio 2010 ISBN 978-88-6300-016-0

Razza impura - di Franco Cilli e Domenico D'Amico - ISBN 978-88-6300-017-7 Euro 14,00 - Pag. 450 1a edizione maggio 2010

Sempre in bilico Fabio Bosco Edizioni Smasher - 10,00 euro 1a edizione maggio 2010 ISBN 978-88-6300-018-4

Foto/grammi dell'anima - libere im_perfezioni Massimo Bisotti Edizioni Smasher - 10,00 euro 1a edizione marzo 2010 ISBN 978-88-6300-015-3

Sfioro le parole che taci Giulia Carmen Fasolo Edizioni Smasher - 10,00 euro 1a edizione aprile 2010 ISBN 978 88 6300 014 6

La primavera di Palma Salvatrice Vilardi Edizioni Smasher - 10,00 euro 1a edizione marzo 2010 ISBN 978-88-6300-012-2

Ancora domani Fabio Ognibene Edizioni Smasher - 12,00 euro 1a edizione marzo 2010 ISBN 978-88-6300-013-9

Un giorno perfetto Marco Degli Agosti - Ed Warner Edizioni Smasher - 8,50 euro 1a edizione febbraio 2010 ISBN 978-88-6300-011-5

"Il mio amico disabile" dell'Associazione Crescere Insieme - ISBN 978-88-6300-010-8 Euro 10,00 - Pag. 96 - con illustrazioni 1a edizione ottobre 2009

Sospensioni Camilla Catracchia Edizioni Smasher - 8,50 euro 1a edizione novembre 2009 ISBN 978-88-6300-009-2

Vertigini Scomposte Antonella Taravella Edizioni Smasher, 8 euro. 1a edizione novembre 2009 ISBN 978-88-6300-008-5

notediparole Orlando Andreucci e Simonetta Bumbi Edizioni Smasher, 15 euro 1a edizione ottobre 2009 ISBN 978-88-6300-007-8

Il Dottor Maus e il settimo piano Collana Narrativa per ragazzi Edizioni Smasher, 6 euro - Pag. 58 1a edizione ottobre 2009 ISBN 978 88 6300 006 1

Da vicino nessuno è normale. Giusy e il punto di non ritorno Edizioni Smasher, 10 euro ISBN 978-88-6300-005-4

Le campane dell'inferno Edizioni Smasher, 2009 - Euro 14 euro. 1a edizione ISBN 978-88-6300-004-7

La Dea Bit Edizioni Smasher. 8 euro. 1a edizione maggio 2009 ISBN 978-88-6300-003-0

Io sto con le tartarughe di Simonetta Bumbi - ISBN 978-88-6300-002-3 Euro 12,00 - Pag. 234 1a edizione maggio 2010

Passaggi d'assenza di Giulia Carmen Fasolo - Edizioni Smasher 10 euro ISBN 978-88-6300-000-9

Il pianto delle falene di Giorgio Sannino - Edizioni Smasher, 10 euro. 1a edizione aprile 2008 ISBN 978-88-6300-001-6

LA BELLEZZA E LA ROVINA – Poeti al Garraffello

Un reading di poesia con l’intervento di musicisti, la proiezione di un’intervista a Edoardo Sanguineti realizzata da Ciprì e Maresco, la mostra “La Parola Fotografata” realizzata da Francesco Francaviglia sui poeti siciliani e la presenza di Radio Cento passi (erede di Radio aut di Peppino Impastato, ucciso dalla mafia per la sua irridente e creativa lotta contro i boss) venerdì 2 luglio dalle 20.30 in poi a Piazza Garraffello, fra le rovine della Vucciria di Palermo, ma senza la spazzatura che solitamente circonda e riempie la bella fontana cinquecentesca del luogo, perché faranno una pulizia straordinaria gli abitanti della zona. A fondale dello scenario, la scritta “Uwe ti ama”, tracciata sui muri sbrecciati dall’artista austriaco Uwe Jaentsch, che da anni opera nel luogo e vi ha realizzato interventi che, sottolineandone il degrado, al tempo stesso ne esprimono la potenzialità. L’iniziativa è di un gruppo di operatori culturali, che hanno messo assieme forze e volontà di fare e, a titolo gratuito e coinvolgendo il quartiere, ha già realizzato un evento simile per la Giornata mondiale della poesia in un altro sito palermitano, recentemente recuperato ma rimasto inutilizzato (il Comune non vi ha previsto nessuna attività, sebbene sia uno spazio ideale per eventi culturali), il giardino di Piazza Fonderia. Parteciperanno i poeti Roberto Deidier, Nino De Vita, Francesca Traina, Biagio Guerrera, Nicola Romano, Margherita Rimi, Mara Librizzi, Luciano Mazziotta, Sebastiano Adernò, Giovanni Catalano, Francesco Balsamo, Francesca Pellegrino. Quelli di loro che non vivono a Palermo, verranno a loro spese, nello spirito della manifestazione, senza finanziamenti e senza scopi di lucro, testimonianza di indignazione attiva per l’incuria e la rovina che condannano a morte luoghi ricchi di storia e di arte e di fiducia nel potere delle parole e della bellezza.


PROGRAMMA

– SCHERMO
Omaggio alla memoria di Edoardo Sanguineti
Proiezione dell’intervista al poeta realizzata nel 2000 da Daniele Cipri’ e Franco Maresco

– MUSICA
Angelo Di Mino , violoncello

– POESIA
Giovanni Catalano, Nicola Romano, Francesca Pellegrino

– MUSICA
Toti Basso, chitarra

– POESIA
Roberto Deidier, Francesca Traina, Biagio Guerrera

– SCHERMO
Videoproiezione della mostra “La Parola Fotografata”realizzata da Francesco Francaviglia sui poeti siciliani

– MUSICA
Giovanni Mattaliano, solosax
“Come gli alberi sotto la neve” di Giovanni Mattaliano

– POESIA
Mara Librizzi , Nino De Vita

– MUSICA
Giampiero Riggio , chitarra e voce

– POESIA
Luciano Mazziotta, Sebastiano Aderno’ (al sax Corrado, La Marca), Margherita Rimi

– MUSICA
Salvo Compagno e Daniele Schimmenti, percussioni

23.30 DJ SET:
ABnormal ( elettronica, independent,pop?, nupop )
and more….

Presenta la serata Fosca Medizza

Bookshop a cura della Libreria MODUSVIVENDI

Organizzazione e promozione:
Patrizia Stagnitta, Associazione Mezzocielo
Rosanna Pirajno, Fondazione Salvare Palermo
Beatrice Agnello, Associazione culturale Gli Amici di Oblomov
Fabrizio Piazza, Libreria Modusvivendi
Antonio Saporito, Amici di Garage
Fosca Medizza,
Maria Giambruno, Cnn Piazza Marina & dintorni
Terremoto Jek
Dario Panzavecchia – ABnormal

Ufficio Stampa:
Beatrice Agnello (beagnello@libero.it, cell. 338.8632095)
Fabrizio Piazza (pessoa72@hotmail.com, 091.323493)

I Promotori ringraziano sentitamente tutti gli intervenuti, i poeti e i musicisti che partecipano alla manifestazione a titolo gratuito, i poeti venuti da lontano a proprie spese, i professionisti, gli amatori, gli amici che si sono prodigati nei diversi ambiti organizzativi, tutti coloro che hanno mostrato fattivamente interesse e passione, e condiviso entusiasmo ed energie per una iniziativa pensata e realizzata con amore per l’arte e la poesia. Con molte scuse per le inevitabili pecche.

Si ringraziano inoltre: Roberto Deidier, Maria Attanasio, Laura Imondi, Franco Maresco, Pippo Bisso, Shobha, Chiara Maio, Emilia Maggiordomo, Flavia Schiavo, Cettina Musca, Anna Sica, Ida Tedesco Zammarano.

“e la disobbedienza sia nostro privilegio” (post di natàlia castaldi)

Freedom

con questo verso, che chiude una bellissima poesia di Ana Rossetti, rimando all’articolo pubblicato oggi su “La dimora del tempo sospeso”.

Basta cliccare sulla foto.