Tag: Lavorare stanca

I poeti della domenica #72: Cesare Pavese, Oh, la gioia, la gioia di creare

13° Oh, la gioia, la gioia di creare esseri umani, sì che tutti piangano, ridano, vivano, rapiti in essi, nella loro esistenza ardente, oh nu[lla,] null’altro al mondo vale questa gioia[!] [14 ottobre 1925] . © Cesare Pavese, da Prima di «Lavorare stanca» 1923-1930, in Le… Continue Reading “I poeti della domenica #72: Cesare Pavese, Oh, la gioia, la gioia di creare”

Corpo a corpo # 4: Il paradiso sui tetti, Cesare Pavese

Sarà un giorno tranquillo, di luce fredda come il sole che nasce o che muore, e il vetro chiuderà l’aria sudicia fuori del cielo. Ci si sveglia un mattino, una volta per sempre, nel tepore dell’ultimo sonno: l’ombra sarà come il tepore. Empirà la… Continue Reading “Corpo a corpo # 4: Il paradiso sui tetti, Cesare Pavese”

Poesie per l’estate #17: Cesare Pavese, Gente spaesata

Dal 27 luglio al 23 agosto la programmazione ordinaria del blog andrà in vacanza. In questo periodo vi regaleremo comunque due post al giorno, una poesia al mattino e una al pomeriggio, “Poesie per l’estate”. Vi auguriamo buona estate e buona lettura. (La redazione)… Continue Reading “Poesie per l’estate #17: Cesare Pavese, Gente spaesata”

Le cronache della Leda #2 – La torta, Pavese e Sanremo

Le cronache della Leda #2 – La torta, Pavese e Sanremo Ci sono cose che faccio ma che non dico. Non che siano proprio dei segreti inconfessabili, ma ci sono persone che mi immaginano e mi conoscono in un certo modo; non voglio creare… Continue Reading “Le cronache della Leda #2 – La torta, Pavese e Sanremo”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: