Tag: La stanza vuota

Inediti di Noemi De Lisi

  Mi sono ricordato che ti incontrerò e faremo tutto daccapo. Aspettami al nostro posto, il primo, seduta sul gradino del marciapiede di fronte i cancelli chiusi del teatro: siediti lì ogni giorno, non ti voltare. Voglio ricordare cosa ti dirò, avere la stessa… Continua a leggere “Inediti di Noemi De Lisi”

Stanze che imprigionano: su una figura ossessivo-generazionale in De Lisi, Gallo, Mazziotta

  Proverò in questo intervento a mettere in rapporto tre libri più o meno recenti di poesia, La stanza vuota di Noemi De Lisi (d’ora in poi Lsv, Ladolfi 2017), Appartamenti o stanze di Carmen Gallo (Aos, Edizioni d’if 2016), Posti a sedere di… Continua a leggere “Stanze che imprigionano: su una figura ossessivo-generazionale in De Lisi, Gallo, Mazziotta”

#PoEstateSilva #7: Noemi De Lisi, da La stanza vuota

I .. In fondo al lungo corridoio di penombra, senza voci, c’era ………………………………………………………[la stanza vuota. La casa era vecchia, non era manco nostra: soli io e mia ………………………………………………………[madre l’abitavamo. “Sei stato sfortunato a nascere qui, figlio mio”, mi diceva ………………………………………………………[battendosi il petto mentre io… Continua a leggere “#PoEstateSilva #7: Noemi De Lisi, da La stanza vuota”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: