Tag: Heinz Czechowski

Dante 2021 #11: Inferno di Heinz Czechowski

Dante muore a Ravenna settecento anni or sono, la notte tra il 13 e il 14 settembre 1321. Un anniversario importante, che su queste pagine non può passare inosservato. «Poetarum Silva» intende commemorarlo, il 14 di ogni mese, attraverso le pagine di autori che… Continua a leggere “Dante 2021 #11: Inferno di Heinz Czechowski”

Luca Pizzolitto, Dove non sono mai stato

  Luca Pizzolitto, Dove non sono mai stato, Campanotto Editore 2018 Una fune che muta d’aspetto e di natura – elastica e tesa fino all’insopportabile, sottilissima e irta di nodi complessi – si aggira tra i poli dell’alba e dell’imbrunire, delle partenze e dei… Continua a leggere “Luca Pizzolitto, Dove non sono mai stato”

Anna Maria Curci, ABC del passeur

ABC del passeur Trasportare senso, liberarlo da una cattività babilonese che appare permanente, trasbordarlo oltre le cortine del fumo soporifero e mendace, spacciato per “sentimento popolare”, è attività che pone chi la esercita in una condizione di passeur, di chi organizza trasporti di clandestini… Continua a leggere “Anna Maria Curci, ABC del passeur”

Coriandoli a Natale #11: Heinz Czechowski, Natale

  NATALE, e pioggia lungo l’intera Via Senese: già al mattino ero ospite del piccolo bar per bere e telefonare. «Tu non hai più una patria», disse asciutta e io provai a procurarmi dietro il muro che sudava sangue un kalashnikov. . NATALE, und… Continua a leggere “Coriandoli a Natale #11: Heinz Czechowski, Natale”

Heinz Czechowski, Sic transit gloria mundi

  Contro l’inanità: Sic transit gloria mundi di Heinz Czechowski   Traducendo Sic transit gloria mundi di Czechowski   Lo struggimento mi lascio alle spalle, percorro la mia strada nella storia. La lama che mi pende sulla testa non separa colpevoli e innocenti, l’alba… Continua a leggere “Heinz Czechowski, Sic transit gloria mundi”

Gli anni meravigliosi #7: Heinz Czechowski

La rubrica prende il nome da un testo del 1976 di Reiner Kunze, Die wunderbaren Jahre, Gli anni meravigliosi. Si trattava di prose agili e pungenti, istantanee veritiere – e per questo tanto più temute –  su diversi aspetti della vita quotidiana dei giovani nella DDR… Continua a leggere “Gli anni meravigliosi #7: Heinz Czechowski”

Il tempo è immobile. Heinz Czechowski. Poesie scelte

Miti e ostinati scorrono versi lungo i fiumi Heinz Czechowski, Il tempo è immobile. Poesie scelte Lettura di Anna Maria Curci   A cura e con le traduzioni di Paola Del Zoppo, Del Vecchio pubblica un altro volume della sua collana di poesia che… Continua a leggere “Il tempo è immobile. Heinz Czechowski. Poesie scelte”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: