Tag: Heinrich Heine

“Il sabato tedesco” #5: Helga M. Novak, Finché arrivano lettere d’amore. Poesie 1956-2004

“Il sabato tedesco”, rubrica da me curata per Poetarum Silva, prende il nome da un racconto di Vittorio Sereni e si propone di raccogliere riflessioni, conversazioni, traduzioni intorno a testi letterari. (Anna Maria Curci)   Helga M. Novak, Finché arrivano lettere d’amore Effigie 2017… Continue Reading ““Il sabato tedesco” #5: Helga M. Novak, Finché arrivano lettere d’amore. Poesie 1956-2004″

I poeti della domenica #331: Heinrich Heine, Passa la nave mia

Passa la nave mia Passa la nave mia con vele nere, Con vele nere pe ’l selvaggio mare. Ho in petto una ferita di dolore, Tu ti diverti a farla sanguinare. È, come il vento, perfido il tuo core, E sempre qua e là… Continue Reading “I poeti della domenica #331: Heinrich Heine, Passa la nave mia”

I poeti della domenica #324: Heinrich Heine, da “Libro dei canti”

  LXII Tu hai diamanti e perle, Hai quel che umano brama, E hai gli occhi più belli – Mia cara, che vuoi di più? Sui tuoi begli occhi Un esercito intero Di canti eterni ho ideato – Mia cara, che vuoi di più?… Continue Reading “I poeti della domenica #324: Heinrich Heine, da “Libro dei canti””

I poeti della domenica #318: Heinrich Heine, Un’occhiata indietro

  Un’occhiata indietro Tutti ho fiutato gli odor che manda Questa terrena dolce locanda; Quanto nel mondo c’è di piacere Io l’ho voluto tutto godere. Il moka bevvi, dolci mangiai; Qualche graziosa bambola amai: Seguii le mode, vestii di seta: Ebbi anche in tasca… Continue Reading “I poeti della domenica #318: Heinrich Heine, Un’occhiata indietro”

Verzaubert, verhext: la magia nella letteratura di lingua tedesca

Verzaubert, verhext: la magia nella letteratura di lingua tedesca Sin dagli inizi la magia è tema ricorrente nella letteratura di lingua tedesca: il Volkbuch Historia von D. Johann Fausten (1587) la pone al centro della vicenda, la quale, a sua volta, fornirà materia narrativa… Continue Reading “Verzaubert, verhext: la magia nella letteratura di lingua tedesca”

Davide Cortese, Darkana

Davide Cortese, Darkana, LietoColle 2017 Non è un semplice tributo alla corrente ‘dark’ che attraversa da alcuni decenni – e, volendo riconoscere modelli e ispirazioni, da tempi ben più lunghi – arte e costume; non è propriamente una “descente aux enfers”, una discesa agli inferi… Continue Reading “Davide Cortese, Darkana”

Gli anni meravigliosi #21: Hilde Domin

La rubrica prende il nome da un testo del 1976 di Reiner Kunze, Die wunderbaren Jahre, Gli anni meravigliosi. Si trattava di prose agili e pungenti, istantanee veritiere – e per questo tanto più temute – su diversi aspetti della vita quotidiana dei giovani… Continue Reading “Gli anni meravigliosi #21: Hilde Domin”

Nur wer die Sehnsucht kennt…. il Lied romantico

Nur wer die Sehnsucht kennt…. il Lied romantico* Anna Maria Curci   Perché proprio il Lied romantico? La scelta di imperniare questo contributo sul Lied romantico scaturisce dalla natura stessa di questo: splendido connubio, probabilmente mai ripetuto a così sublimi livelli, tra parola e… Continue Reading “Nur wer die Sehnsucht kennt…. il Lied romantico”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: